Hockey Sarzana

TRASFERTA COMPLICATA PER GAMMA INNOVATION A BASSANO.

Mercoledì sera, 8 novembre,  alle ore 20.45 i rossoneri di Paolo De Rinaldis sfideranno per la sesta giornata di Serie A1 l’ Ubroker Bassano, si ritorna a giocare in posticipo, a causa del secondo concentramento di Champios League giocato dai rossoneri a Calafell in Spagna dello scorso week end. Gamma Innovation Sarzana  affronta  l’ Ubroker Bassano al PalaUbroker in uno scontro che ha il sapore di “alta classifica”, visto l’inizio scoppiettante dei rossoneri con tre vittorie su quattro gare disputate. I giallorossi hanno l’opportunità davanti al proprio pubblico di sbloccare un momento avverso, ancora senza capitan Scuccato (ma il suo rientro è imminente), culminato con la sconfitta casalinga nel derbyssimo contro Valdagno. Due ultime buone uscite in complesso, confermando la buona struttura anche nel match a Follonica, ma non costanti come vorrebbe coach Viterbo. Ivo Silva e Joao Guimaraes hanno già dimostrato di fare la differenza con la sicurezza Veludo tra i pali. In casa rossonera, la tre giorni in Spagna può  pesare tantissimo, oltre per il morale, anche per le gambe. Però la squadra di De Rinaldis ha già dimostrato di avere una panchina lunga e di saper gestirla nel migliore dei modi. Illuzzi e Olmos sono ormai nelle rotazioni e nell’ amagalma costruito la scorsa stagione.  I rossoneri affrontano una pista ostica, la cui unica vittoria a Bassano risale al 2010, proprio con alla guida Paolo De Rinaldis. Partita dell’ex per Sergio Festa che in varie stagioni ha vestito la maglia giallorossa (nella foto di Vincenzo Gianfranchi  il “guerriero” Francesco De Rinaldis)


Mercoledì sera, 8 novembre,  alle ore 20.45 i rossoneri di Paolo De Rinaldis sfideranno per la sesta giornata di Serie A1 l’ Ubroker Bassano, si ritorna a giocare in posticipo, a causa del secondo concentramento di Champios League giocato dai rossoneri a Calafell in Spagna dello scorso week end. Gamma Innovation Sarzana  affronta  l’ Ubroker Bassano al PalaUbroker in uno scontro che ha il sapore di “alta classifica”, visto l’inizio scoppiettante dei rossoneri con tre vittorie su quattro gare disputate. I giallorossi hanno l’opportunità davanti al proprio pubblico di sbloccare un momento avverso, ancora senza capitan Scuccato (ma il suo rientro è imminente), culminato con la sconfitta casalinga nel derbyssimo contro Valdagno. Due ultime buone uscite in complesso, confermando la buona struttura anche nel match a Follonica, ma non costanti come vorrebbe coach Viterbo. Ivo Silva e Joao Guimaraes hanno già dimostrato di fare la differenza con la sicurezza Veludo tra i pali.  Una gara importante per i giallorossi bassanesi per capire le reali chance per l’alta classifica, seppur senza una pedina fondamentale.  “Partita di difficoltà altissima, nonostante l’assenza di capitan Scuccato affrontiamo una squadra fortissima – dice il Presidente Maurizio Corona – una squadra costruita per vincere. Basta guardare i nomi del roster dell’Ubroker Bassano per rendersi conto delle ambizioni del club, che non fa mistero in questa stagione di puntare almeno alla semifinale scudetto, obiettivo più volte dichiarato dal patron bassanese. Andiamo a Bassano dove  per noi non è mai stata una pista facile – continua il Presidente – dove solo il primo anno di serie A1  riuscimmo a sorpresa ad espugnare il PalaUbroker e, vista la partita disputata dal Bassano a Forte dei Marmi e Follonica, ci aspetta una sfida difficile, sarà una gara complicata, la loro classifica del momento non ci deve ingannare, la formazione veneta ha giocato gare falcidiate da infortuni. Sarà una battaglia di carattere sotto tutti i punti di vista, lo scorso anno perdemmo due volte al PalaUbroker di misura in Campionato e in Coppa Italia dove fummo eliminati proprio dai veneti.  I pronostici sono tutti a  nostro sfavore ma personalmente sono certo che venderemo cara la pelle e disputeremo una buona gara. Noi non dobbiamo farci inebriare dalle vittorie conquistate le prime tre giornate ma neppure deprimerci dai risultati europei – conclude il presidente – e dovremmo come sempre tenere un basso profilo ed essere concentrati e determinati fin dal primo minuto per indirizzare la gara dove vogliamo, cercando di sfruttare il nostro gioco e le nostre qualità”.  Fa eco al Presidente mister Paolo De Rinaldispartita importante che apre un ciclo molto duro per quello che ci riguarda, praticamente dovremmo giocare una partita ogni tre giorni. La partita di Bassano è da affrontare con applicazione e con attenzione cercando di portarci in dote quello che di buono abbiamo fatto contro il Reus in Spagna, non certo le prestazioni delle due precedenti partite, però siamo consapevoli della difficoltà che questa partita riserva. Loro occupano una posizione in classifica che non corrisponde al loro vero valore, sicuramente dovremmo stare molto attenti soprattutto nella fase difensiva dove ultimamente abbiamo lavorato tanto ma bisogna ancora cercare di migliorare. I ragazzi stanno tutti bene c’è un dubbio relativo a Facundo Ortiz che ha un problema alla caviglia contiamo tanto di recuperarlo. Noi cercheremo come al solito di mettere il massimo per portare punti alla nostra classifica per rimanere più in alto possibile” I rossoneri di Paolo De Rinaldis, quinti in classifica con nove punti dopo quattro  giornate disputate, (la formazione rossonera deve recuperare la gara della seconda giornata a Lodi) e reduci in campionato dalla caporetto sulla pista di Trissino con il punteggio di 6 a 1 e dalla trasferta di Champions League a Calafell in Spagna che ha visto i rossoneri eliminati. Per i Sarzanesi altro test importante fuori dal Vecchio Mercato che dopo i Campioni d’Italia vanno a fare visita al Bassano. Borsi e compagni sognano una vittoria a Bassano che manca ai rossoneri dal 2010, proprio con alla guida De Rinaldis, I rossoneri sono in una fase di consolidamento della filosofia del gioco che chiede il mister rossonero, forti però dei nove punti in classifica conquistati nelle prime tre giornate dove la squadra  ha già dimostrato di avere una panchina lunga e di saper gestirla nel migliore dei modi. Illuzzi e Olmos sono ormai nelle rotazioni e nell’amagalma costruito la scorsa stagione. Partita dell’ex per Sergio Festa che in varie stagioni ha vestito la maglia giallorossa Ma andiamo a presentare la formazione vicentina: Il Bassano conferma i capi saldi della scorsa stagione iniziata piuttosto bene e poi finita al settimo posto e l’uscita ai preliminari dei playoff contro Valdagno. Una stagione tormentata, che però ha visto emergere le figure di Andrea Scuccato, Alberto Pozzato e Mattia Baggio, confermati in toto insieme all’inossidabile, l’ex azzurro Samuel Amato ormai prossimo ai 40 anni. Il mister portoghese Miguel Viterbo, anche lui confermatissimo, ha inserito altri due portoghesi nel team oltre a trattenere Francisco Veludo tra i pali: si tratta del roccioso difensore ex Tomar Ivo Silva e del fantasista Joao Guimaraes, bomber del Famalicense ma conosciuto a Barcelos. In difesa il ritorno dell’azzurro difensore Nicolas Barbieri e la conferma di Guido Sgaria e il secondo portiere Cesar Bertuzzo. Il team si vuole confermare come protagonista, ma soprattutto ritornare nella top five con un team di esperienza e solidità difensiva, che probabilmente senza cambiamenti durante l’anno, avrebbe avuto un destino diverso dell’ultimo biennio per l’ambizioso sodalizio giallorosso. I precedenti tra Gamma Innovation Sarzana e Ubroker Bassano 54 sono ventotto e riguardano le quattordici stagioni in serie A1 con sedici vittorie a favore dei veneti quattro pareggi e otto vittorie per il Sarzana. Il bilancio a Bassano : 11 vittorie, 2 pareggio, 1 vittoria del Sarzana. L’unica vittoria del Sarzana risale alla stagione 2009-10 la prima in A1, 2-4. Inoltre tra le due squadre sono state disputate le ultime due finalissime di Federation Cup ambedue vinte dai rossoneri con il punteggio di 9 a 0. Nella gara di Bassano i rossoneri dovranno disputare un’ altra partita perfetta, magari ripetendo la prestazione delle prime tre gare di campionato per mettere freno alla voglia della squadra di mister Miguel Viterbo di tornare alla vittoria Il match si giocherà 

Mercoledì 8 novembre 2023 – ore 20:45 – PalaUbroker di Bassano (VI)
UBROKER H.BASSANO 1954 – GAMMA INNOVATION H.SARZANA

Arbitri: Luca Molli di Viareggio (LU) e Alfonso Rago di Giovinazzo (BA)
DIRETTA YOUTUBE  – Commento di Francesco Ferrari e Vincenzo Pittureri
COLLEGAMENTO IN DIRETTA DALLE ORE 20:15

21/05/2024 - riproduzione riservata