Hockey Sarzana

STORICO TERZO TURNO DI EUROLEGA PER GAMMA INNOVATION CHE SFIDA IL VALONGO AL VECCHIO MERCATO. 

Il Gamma Innovation Sarzana sfida i Portoghesi dell’ Associacao Desportiva de Valongo nel terzo turno di Eurolega. Le due squadre sono prime a pari merito ed a punteggio pieno del girone B di Eurolega. Serata di gala al Centro Polivalente, gli atleti delle due squadre e gli arbitri saranno accompagnati in pista dai bambini dell’under 11 e del mini Hockey della formazione rossonera, mentre le tre ragazze del settore giovanile rossonero esibiranno le bandiere delle due nazioni e dell’Hockey Sarzana, poi gli inni nazionali. Sarzana sabato è una città sui pattini che viaggia in Europa. Il presidente Maurizio Corona ha dichiarato: “l’ Associacao Desportiva de Valongo è una buonissima squadra, è sesta in classifica nel Campionato Portoghese, ha un roster composto da giocatori importanti oltre a due argentini, ma questo non ci deve spaventare, la squadra sta giocando molto bene e noi tutti dobbiamo ricordare che  non possiamo perdere l’opportunità di conquistare la final-four della più importante manifestazione europea e poi sprona la squadra dicendo per il nostro onore, per l’orgoglio della nostra gente, per la storia della nostra città. Semplicemente una partita da vincere (nella foto la formazione rossonera)


“Ripartiamo dalla Coppa – dichiara il presidente Maurizio Corona –  come ho detto ai ragazzi dopo la sconfitta di Valdagno, dove ho visto un ottimo Sarzana, in Veneto la squadra ha giocato molto bene e continuando su questa strada  la salvezza, che resta sempre il nostro  primo obiettivo, non ci può sfuggire. Credo che Sabato continua il Presidente Corona – regaleremo a Sarzana una serata di sport entusiasmante, stiamo preparando minuziosamente l’evento e la città ha già risposto in maniera adeguata;  gli sportivi sarzanesi hanno recepito l’importanza della serata e noi dobbiamo ricordare che  non possiamo perdere l’opportunità di conquistare la final-four della più importante manifestazione europea. Arriva a Sarzana l’ Associacao Desportiva de Valongo una buonissima squadra continua Corona – sesta in classifica nel Campionato Portoghese, il campionato più competitivo al mondo, ha un roster composto da giocatori portoghesi esperti e giovani molto bravi oltre a due argentini ex nazionali under 19,. sappiamo che sarà un impresa ostica, ma noi dobbiamo provarci,  perciò abbiamo bisogno, per quello che è consentito,  del calore del nostro pubblico, perchè un risultato positivo ci metterebbe al riparo da brutte sorprese, quando andremo a reincontrare  i francesi e gli svizzeri. L’obiettivo della società e del main sponsor Gamma Innovation è comunque quello di riuscire a conquistare la final four della manifestazione e la squadra deve essere pronta per provare a compiere questa impresa.  Sarà una serata di gala al Centro Polivalente gli atleti delle due squadre e gli arbitri saranno accompagnati in pista dai bambini dell’under 11 e del Mini Hockey della formazione rossonera, mentre le tre ragazze del settore giovanile rossonero esibiranno le bandiere delle due nazioni e dell’Hockey Sarzana, poi gli inni nazionali. Sarzana come da sempre in queste serate sarà una città sui pattini che viaggia in Europa. Il Presidente conclude in maniera perentoria : per il nostro onore, per l’orgoglio della nostra gente, per la storia della nostra città. Semplicemente una partita da vincere”. Diamo un’occhiata ai nostri avversari: l’ Associacao Desportiva de Valongo è un club di hockey portoghese fondato nel 1955 e a poco a poco è diventato uno dei più grandi club lusitani di hockey su pista, è iscritto in tutte le categorie giovanili ed è da sempre una delle migliori cantere dove poter attingere per le nazionali giovanili del Portogallo. I “neroverdi” hanno sede a Valongo  nel distretto di Porto. Nella loro storia hanno vinto 1 campionato nazionale  2013-14 e 1 Supercoppa portoghese nel 2014.La squadra disputa le proprie gare interne presso il Pavilhao Municipal de Valongo, a Valongo. Nella scorsa stagione si è classificata settima in regular season con 30 punti.  In questa prima parte di stagione la formazione neroverde, dopo quindici partite disputate,  è al sesto posto in classifica generale con 24 punti frutto di otto vittorie e sette sconfitte, la formazione di mister Edo Bosch ha messo a segno 53 reti e ne ha subiti 50. In Eurolega, come la formazione rossonera, ha vinto ambedue le partite disputate. All’esordio ha vinto in Svizzera  contro il  RHC Diessbach  con il punteggio di 5 a 1 e poi nella seconda giornata in casa ha battuto i francesi del Coutras con il punteggio di 4 a 1. L’ Associacao Desportiva de Valongo è nel complesso una buonissima  squadra. La formazione è allenata da un mito dell’ hockey portoghese, lo spagnolo Edo Bosch trasferitosi in Portogallo nel 1997 al Porto e rimasto sempre a giocare nel campionato Portoghese tanto che il governo portoghese nel luglio del 2019 gli ha conferito il grado di Commendatore dell’ Ordine al Merito.      La formazione è un’ottima squadra: in porta troviamo Bernardo Mendes,  i giocatori con più esperienza sono Francisco Silva, che ha giocato tantissimi anni nella Juventude de Viana, Miguel Vieria “Vierinha”  (campione del mondo a Barcellona, ex Benfica) poi il capitano Ruben Pereira, un’istituzione a Valongo dotato di un buon tiro e Nuno Santos giocatore con meno qualità dei primi tre  ma con tantissima quantità che lo rende utilissimo alla squadra. Rafael BessaDiogo AbreuDiogo Barata sono tre giovani della fulgida cantera della società, tutti e tre con presenze nelle nazionali giovanili, di ottime qualità  già monitorati dalle squadre “top” portoghesi. Infine i due argentini  Facundo “Facu” Navarro arrivato dallo Sporting Lisbona e Facundo “Facu” Bridge quest’ultimo proprio in questa stagione a un passo dal vestire la maglia rossonera del Sarzana. Il secondo portiere è Miguel Padilha. Della sfida di sabato ha parlato Alessandro Verona, nazionale azzurro e giocatore dello Sporting Lisbona, che ha dichiarato Il Valongo è una squadra che gioca molto bene e sta facendo un bel campionato. E’ una squadra che ha delle grandi individualità soprattutto nei suoi giovani. Il Sarzana dovrà fare una buonissima prova perché sarà una partita molto complicata per loro, ma come  sappiamo al Vecchio Mercato è difficile ottenere punti per qualsiasi squadra”.  La squadra rossonera si presenta al gran completo, e in ottime condizioni, confermate dall’ottima prestazione del quintetto di Mirko Bertolucci sulla pista del Valdagno, dove i rossoneri hanno retto benissimo il confronto contro una squadra che è in risalita e molto probabilmente entrerà nelle prime cinque del Campionato. Gamma Innovation  uscita a testa alta da Valdagno si prepara al momento più alto di questa stagione, nonché dello sport di squadra cittadino. Si gioca  Sabato 29 Gennaio  alle ore  21,00 presso il Centro Polivalente di Sarzana. Arbitri Sig. Franco Ferrari di Viareggio (LU) – Sig. Matteo Galoppi di Follonica (GR). Gli arbitri saranno italiani in quanto la federazione europea a causa del Covid ha deciso di usare per le partite di qualificazioni arbitri del paese della squadra di casa.

09/08/2022 - riproduzione riservata