Hockey Sarzana

RIPARTE IL CAMPIONATO:  SARZANA IN TRASFERTA A MONTEBELLO CONTRO LA SQUADRA RIVELAZIONE DELLA STAGIONE.

Nel primo week end di gennaio ritorna il campionato ed il cammino del Gamma Innovation Hockey Sarzana di mister Paolo De Rinaldis riparte sfidando al palazzetto dello sport  di Montebello Vicentino, domenica alle ore 18,00, il Tierre Chimica Montebello. Il Tierre Chimica Montebello è la squadra rivelazione del girone d’andata, nell’ultimo turno sconfiggendo il Follonica ha conquistato l’ottavo posto utile per la Coppa Italia. “Vogliamo vincere ma troveremo una squadra che ha dato filo da torcere a tanti in campionato,  tra cui nel suo cammino spicca il successo contro il Follonica nell’ultima giornata d’andata, che gli ha permesso di entrare nella griglia della final eight di Coppa Italia. Noi abbiamo la volontà di dare un segnale, per dimostrare che i limiti sono solo quelli che ci creiamo nella nostra mente o che ci lasciamo imporre dagli altri perciò vogliamo andare in Veneto a vincere  per consolidare il nostro terzo posto. Montebello è una pista difficile dove nelle ultime stagioni abbiamo sempre perso. La squadra di mister Zini metterà in pista tutto quello che ha. Dobbiamo metterci nell’ottica che sarà una battaglia dal primo al cinquantesimo minuto e nessuno potrà fare un passo indietro per poter raggiungere il risultato.“ E’ molto preoccupato il Presidente Maurizio Corona parlando della partita esterna contro il  Tierre Chimica Montebello di domenica 7 gennaio, prima gara del girone di ritorno della regular season. La formazione di Paolo De Rinaldis è reduce da tre  vittorie consecutive che hanno ridato slancio alla classifica dei rossoneri piazzandoli al terzo posto al termine del girone d’andata al pari del Follonica ma quarti per lo scontro diretto. L’avversario di sabato sera è il Tierre Chimica Montebello, una squadra che viene da un momento molto positivo, tre vittorie nelle ultime quattro gare disputate e conquista della final eight di Coppa Italia.Anche la SERIE A2 è all’esordio in campionato sabato alle ore 20,45 allo Sporting Center di Camaiore contro la Rotellistica Camaiore, partita difficilissima per la giovane formazione di Sergio Festa che nulla ha da perdere e che può ben figurare. (nella foto di Luciana Castagna : gli Incessanti, Mimmo Illuzzi e Simone Corona)


Nel primo week end di gennaio ritorna il campionato e il cammino del Gamma Innovation Hockey Sarzana di mister Paolo De Rinaldis riparte sfidando al palazzetto dello sport  di Montebello Vicentino, domenica alle ore 18,00, il Tierre Chimica Montebello. Il Tierre Chimica Montebello è la squadra rivelazione del girone d’andata, nell’ultimo turno sconfiggendo il Follonica ha conquistato l’ottavo posto utile per la Coppa Italia. “Vogliamo vincere ma troveremo una squadra che ha dato filo da torcere a tanti in campionato,  dove nel suo cammino spicca il successo contro il Follonica nell’ultima giornata d’andata, che gli ha permesso di entrare nella griglia della final eight di Coppa Italia. Noi abbiamo la volontà di dare un segnale, per dimostrare che i limiti sono solo quelli che ci creiamo nella nostra mente o che ci lasciamo imporre dagli altri perciò vogliamo andare in veneto a vincere  per consolidare il nostro terzo posto. Montebello è una pista difficile dove nelle ultime stagioni abbiamo sempre perso. La squadra di mister Zini metterà in pista tutto quello che ha. Dobbiamo metterci nell’ottica che sarà una battaglia dal primo al cinquantesimo minuto e nessuno potrà fare un passo indietro per poter raggiungere il risultato.“ E’ molto preoccupato il Presidente Maurizio Corona parlando della partita esterna contro il  Tierre Chimica Montebello di domenica 7 gennaio prima gara del girone di ritorno della regular season. La formazione di Paolo De Rinaldis è reduce da tre  vittorie consecutive che hanno ridato slancio alla classifica dei rossoneri piazzandoli al terzo posto al termine del girone d’andata al pari del Follonica ma quarti per lo scontro diretto. L’avversario di sabato sera è il Tierre Chimica Montebello, una squadra che viene da un momento molto positivo, tre vittorie nelle ultime quattro gare disputate e conquista della final eight di Coppa Italia.  Parla della sfida di domenica mister Paolo De Rinaldis  “Partita molto difficile, molto complicata contro una squadra ostica che quest’anno ha trovato una sua dimensione, una certa continuità ed è una squadra difficile da superare soprattutto in casa loro. La dimostrazione è l’ultima partita disputata  in casa dove hanno vinto contro una squadra importante come il Follonica. Quindi una trasferta molto insidiosa da effettuare oltretutto di domenica e nella quale noi dovremmo cercare di mettere tutta la nostra qualità oltre che la nostra determinazione per riuscire ad avere ragione di questa squadra che è composta da giovani di ottime potenzialità e di giocatori più esperti che garantiscono un giusto mix e un giusto equilibrio. Mister Paolo De Rinaldis poi conclude:  Da parte nostra ci siamo ricaricati in questo periodo di sosta con degli allenamenti anche piuttosto duri in modo da metter dentro più benzina possibile per questo gennaio che ci aspetta, dove avremmo diversi appuntamenti importanti tra  cui un paio di partite da dentro o fuori, quindi grandi obiettivi per la nostra squadra e contiamo di andare in Veneto per iniziare  al meglio il nuovo anno e per cercare di proseguire la nostra striscia positiva per dare il maggior risalto possibile alla nostra città, alla nostra società e soddisfazione ai nostri tifosi.” Il Tierre Chimica Montebello arriva a questo incontro galvanizzato dalla vittoria dell’ultimo turno contro il Follonica, la classifica lo colloca all’ottavo posto in classifica con 18 punti conquistati, frutto di 6 vittorie, 0 pareggi e 7 sconfitte: con 42 reti segnate e 45 reti al passivo. I migliori marcatori sono il Portoghese Cardoso con 13 gol all’attivo, seguito dal viareggino Lombardi con 7 gol segnati. Ma presentiamo nel dettaglio la formazione veneta che ha effettuato  una rivoluzione estiva che sta dando i suoi frutti.  La permanenza in serie A1, conquistata lo scorso anno nelle ultime gare dei playout, ha fatto intraprendere alla dirigenza vicentina un altro cambio di marcia insieme al confermatissimo tecnico Mauro Zini. Sono solo quattro i giocatori confermati dalla scorsa stagione, Alberto Peripolli, Alex Zordan, Simone Bolla e Michael Nardi. Sono arrivati tre  stranieri: il talentuoso portiere argentino, campione del mondo a San Juan con la nazionale under 19 dove era compagno di Joaquin Olmos, Juan Manuel Carrion, la solidità di Patricio Ipinazar dal CGC Viareggio ed il fantasista portoghese Tomas Cardoso, capocannoniere della squadra,  tiro al fulmicotone e compagno di squadra di Ortiz al Murches, quando la formazione portoghese vinse la serie A2 lusitana. Insieme ai già citati atleti vicentini, ne sono arrivati altri due, l’ex azzurrino, scuola Breganze, Andrea Borgo ex Forte dei Marmi e l’attaccante ex Montecchio Precalcino, Matteo Loguercio. Due giovani a cui si è aggregato l’ex azzurrino, scuola CGC Viareggio, Luca Lombardi ex Forte dei Marmi: per coach Zini tante giovani promesse e scommesse che in questo girone d’andata sono sbocciate al meglio. Una formazione che ha come obiettivo principale la permanenza nella massima serie, ma per quello visto nella prima parte di campionato può sognare qualcosa in più. In casa Sarzana c’è voglia di confermarsi, le tre vittorie consecutive contro Monza, Breganze e Vercelli  hanno ridato slancio alla formazione di Paolo De Rinaldis cancellando la delusione del black-out di fine Novembre. I rossoneri hanno alzato il livello di guardia e la squadra contro il Montebello  vuole confermarsi e vuole ripetere la vittoria fuori dal Vecchio Mercato ma soprattutto la prestazione di Monza e Vercelli. Rossoneri al gran completo. Nelle sfide contro il Montebello otto precedenti in serie A1 con cinque vittorie rossonere e un pareggio e due vittorie veneta. Oltre ai due incontri nella finalina nono decimo posto della passata stagione con una vittoria per parte e nono posto conquistato dai rossoneri per differenza reti. Oltre alla vittoria rossonera nei quarti di finale di Coppa Italia a Sarzana con il risultato di 5 a 3.  

SI GIOCA:

Domenica 7 Gennaio 2024 – ore 18:00 – Palasport di Montebello  (VI)

TIERRE CHIMICA MONTEBELLO HOCKEY – GAMMA INNOVATION HOCKEY SARZANA
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Vincenzo Marinelli di Giovinazzo (BA)
DIRETTA YOUTUBE – Commento di Gabriele Pellizzaro e Simone Carraro.

16/07/2024 - riproduzione riservata