Hockey Sarzana

NON MOLLARE MAI E IL GAMMA INNOVATION ASPETTA IL  CGC VIAREGGIO PER TORNARE ALLA VITTORIA AL VECCHIO MERCATO.

I ragazzi di Paolo De Rinaldis arrivano alla sfida reduci dalla sconfitta “beffa” rimediata a un secondo dal suono della sirena a Sandrigo, la squadra è  però conscia che se riuscirà a ripetere le prestazioni offerte nelle ultime gare disputate al Vecchio Mercato non avrebbe problemi. “Non dobbiamo farci abbattere da quello che è successo a Sandrigo, anche se personalmente sono davvero molto amareggiato. La rete subita è stata una beffa atroce, il nostro è un ko immeritato. Sabato non sarà però per niente facile, incontriamo una buona squadra  allenata da un allenatore che ha fatto la storia della nostra disciplina, che ha un buon organico a disposizione, non merita certamente il posto occupato in classifica” dichiara il Presidente Corona. (nella foto di Marco Dallara Facundo Ortiz grande protagonista di questo inizio di stagione)


Non dobbiamo farci abbattere, da quello che è successo a Sandrigo, anche se personalmente sono davvero molto amareggiato- dichiara il presidente Maurizio Corona – La rete subita è stata una beffa atroce, il nostro è un ko immeritato. A un minuto dalla fine abbiamo avuto due occasioni per vincere dove è stato bravo Català poi a due secondi dalla fine abbiamo commesso un’ ingenuità che non  ricordo in tantissimi anni di hockey. Ora torniamo a giocare al Vecchio Mercato, che per noi deve essere come sempre una risorsa  – continua il presidente – ecco perché sabato dovremmo essere tutt’uno squadra società e pubblico perché vincere darebbe un’altra piega al nostro campionato. Sabato non sarà però per niente facile – conclude Corona –  incontriamo una buona squadra  allenata da un allenatore che ha fatto la storia della nostra disciplina, che ha un buon organico a disposizione non merita certamente il posto occupato in classifica,  che annovera tra le sue fila l’argentino Moyano, ex rossonero che conosce a menadito il Vecchio Mercato, un buon portiere, oltre a Ipinazar, D’Anna e Rosi una formazione quella Viareggina che ha messo in difficoltà squadre come Bassano, ora capolista, e Vercelli. Questo significa che noi dovremmo dare tutti il massimo per riuscire a portare a casa un risultato positivo – conclude Corona –  siamo consapevoli che per noi la posta in palio  è altissima ma siamo anche consapevoli che se come ha detto  il nostro mister alla squadra se giochiamo da Sarzana non dobbiamo avere timore di questo Viareggio. La nostra forza l’ abbiamo dimostrata contro il Lodi e contro il Vercelli, due tra le squadre più attrezzate del nostro campionato”. Fa eco al Presidente il mister Paolo De Rinaldis “Contro il CGC Viareggio è una  partita importante, una squadra difficile da affrontare come tutte le altre che abbiamo affrontato fino a ad ora  anche perché questo campionato è veramente molto equilibrato, dove ogni partita nasconde sempre insidie e tutte le squadre vanno affrontate al massimo della condizione della mentalità. E la prova l’abbiamo avuta nella gara di Sandrigo dove tutti abbiamo potuto vedere cosa è successo e questo ci porta  a cercare da subito una reazione per far vedere quello di cui siamo capaci.  Mi aspetto dalla squadra un atteggiamento positivo che comunque fino ad oggi sta facendo un buon campionato. Il Viareggio che incontriamo è molto ridimensionato come roster rispetto agli anni scorsi però sono stati capaci di affrontare tutte le squadre fino ad oggi ad armi pari e hanno ottenuto forse addirittura meno di quello che il gioco espresso in pista aveva fatto vedere. Noi ci siamo preparati al meglio – conclude il mister rossonero –  chiaro che dobbiamo cercare di crescere, soprattutto a livello di mentalità. Non dobbiamo avere questi cali di tensione che ci portano sempre a dover rincorrere in determinate situazioni quando ci esprimiamo in un certo modo la squadra fornisce prestazioni importanti, anche se durante la partita si vedono due o tre  facce diverse della  stessa squadra, questo è un limite al quale stiamo cercando di lavorare e cercheremo a fin da sabato di colmare questo gap, di fornire una prestazione importante. Ci aspettiamo un grande pubblico. Ci aspettiamo un grande una grande risposta e noi vogliamo dare i nostri meravigliosi tifosi  una grande prestazione e se possibile con un risultato positivo. “La partita contro la formazione del CGC Viareggio è da sempre stata una sfida sentita. Viareggini e sarzanesi si affrontano dopo sette giornate del girone di andata con i Sarzanesi sesti in classifica a fronte dei 10 punti conquistati. Mentre i viareggini navigano nono posto con 6 punti nel carniere e sono reduci dalla vittoria casalinga ai danni del Montebello. Ma presentiamo il CGC che ritorna in serie A1 con una squadra rinnovata rispetto l’ultima volta in prima serie nel 2020, prima dello stop del Covid. Di quel team è rimasto solo Liam Rosi, ora punto di riferimento del nuovo corso bianconero, condotto dal maremmano Massimo Mariotti. Ritorna in Toscana Romeo D’Anna dopo la positiva avventura a Lodi e dal Vercelli, ex Sarzana, arriva l’argentino Josè Moyano. In bianconero rimangono punti fermi anche il difensore Alex Raffaelli, ed i giovani Nicolò  Puccinelli, Gioele Falaschi e il secondo portiere Emiliano Torre che ben si son comportati in Serie A2 per la conquista della promozione. A rinforzare la squadra, il portiere argentino Pablo Gomez e l’azzurrino di Follonica, Mattia Maldini e il  terzo straniero Pato Ipinazar, fratello di Francisco.  Un team solido che ha da subito trovato  le giuste dinamiche da A1 per cercare di ripetere gli ottimi campionati che ha abituato il popolo viareggino I precedenti tra Gamma Innovation Hockey Sarzana e C.G.C. Viareggio riguardano le undici stagioni in serie A1: due sfide nella prima stagione con due vittorie a sorpresa dei rossoneri, cinque nella seconda, una in Coppa Italia con la vittoria dei toscani, due in regular season con una vittoria a testa e due nei play off con due vittorie della squadra bianconera del presidente Palagi. Poi negli ultimi otto annate (prima delle due stagioni in serie A2 del CGC) dieci vittorie dei bianconeri del CGC Viareggio e quattro pareggi e due vittorie rossonere nelle ultime sue stagioni di serie A1 del CGC. Il bilancio a Sarzana : 4 vittorie, 3 pareggi, 4 vittorie del Cgc Viareggio. La squadra rossonera si presenta sempre orfana di Francesco De Rinaldis. I ragazzi hanno smaltito il post Sandrigo si sono allenati molto bene sia giovedì che venerdì e scendono in pista carichi per una gara da un significato particolare come tutte le sfide tra Sarzana e Viareggio. 

Il match si giocherà:

Sabato 26 Novembre alle 20.45 al Centro Polivalente di Sarzana. 

Arbitri: Louis Antony Hyde di Breganze (VI) e Cristiano Parolin di Bassano del Grappa (VI)

Ausiliario : Sig. Donato Minonne di Forte dei Marmi (LU).

02/12/2022 - riproduzione riservata