Hockey Sarzana

CARISPEZIA UNDER 17 BRINDA IN COPPA, BATTE FORTE DEI MARMI E CONQUISTA LA SUA SETTIMA COPPA ITALIA GIOVANILE.

 

Carispezia Hockey Sarzana batte con secco 4 a 1 in finale l’ Hockey Forte dei Marmi e conquista la Coppa Italia Under 17 stagione 2015-2016. Per la società di Piazza Terzi è la settima Coppa Italia conquistata della sua storia, la seconda nella Categoria Under 17. Dopo l’esordio vincente contro l’ Hockey Club La Mela  bissato dal successo contro l’ Hockey Breganze nel girone eliminatorio. I rossoneri si sono complicati la vita in semifinale contro il Thiene dove in vantaggio per 3 a 0 si sono fatti raggiungere sul pari e hanno avuto la meglio dei veneti solo dopo i tiri di rigore. Nella finalissima il Carispezia non ha avuto nessun problema contro il Forte dei Marmi dove solo le ottime parate di Bertozzi hanno fatto si che lo scarto non fosse abissale tra le due squadre. Carispezia che ha dovuto rinunciare dopo la prima partita a un elemento determinante come Matteo Tavoni rottura del polso per lui, ed è diventato determinante l’utilizzo di Alessandro Ungari categoria under 15. Il Presidente Corona dichiara “Avrei tantissimi sassolini da togliermi dalle scarpe, con chi ci ha criticato gratuitamente durante la stagione, abbiamo vinto, ma che avremmo vinto questa coppa ne ero certo già prima di partire di Follonica. Questa vittoria è di Fabrizio Bassani che con questo successo è l’allenatore più vincente della nostra storia e di tutto il nostro staff tecnico, uno staff tecnico di prim’ordine. Sono veramente felice – conclude Corona – dopo la delusione della mancata qualificazione alle finali di campionato, alzare la coppa era l’ obiettivo primario della società e lo abbiamo conquistato, non posso che dire grazie ai miei ragazzi”(nella foto la formazione dopo la premiazione)

 


CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – HOCKEY CLUB FORTE DEI MARMI 4 – 1 (1 – 0)

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Viscardi (Franceschini), Ungari (1), Noce, Pauletta (2), Silvi, Rispogliati, Zanfardino (1), Zeriali (1). Allenatore Fabrizio Bassani

HOCKEY CLUB FORTE DEI MARMI : Bertozzi , Leonardi (1), Mattuggini, Berti, Parenti, Poli, Canci. Allenatore Vittorio Bellotto

Arbitri: Sig. Matteo Galloppi (GR) – Sig. Matteo Fermi (PC) ausiliario Mario Trevisan (LU).

“Abbiamo giocato una bellissima partita, una finale sul piano del gioco che non è mai stata in discussione – dichiara il Presidente Corona – La formazione versiliese è andata al riposo con il minimo scarto solo perché il loro portiere Leonardo Bertozzi ha salvato miracolosamente almeno cinque reti fatte. Lo avevo detto prima di partire – continua Corona – che avremmo puntato al gradino più alto del podio, conoscevo la mia squadra, e il suo valore, una squadra composta da ragazzi che sono certo arriveranno in alto in questo sport. Avrei tantissimi sassolini da togliermi dalle scarpe – continua ancora il Presidente – con chi ci ha criticato gratuitamente durante la stagione, abbiamo vinto, nonostante l’infortunio di un elemento determinante come Matteo Tavoni. Questa vittoria è di Fabrizio Bassani che con questo successo è l’allenatore più vincente della nostra storia e di tutto il nostro staff tecnico, uno staff tecnico di prim’ordine. Sono veramente felice – conclude Corona – dopo la delusione della mancata qualificazione alle finali di campionato, alzare la coppa era l’ obiettivo primario della società e lo abbiamo conquistato, non posso che dire grazie ai miei ragazzi”. Ma veniamo alla gara Ma veniamo alla gara Vittorio Bellotto schiera il suo starting-five titolare, composto da Bertozzi, Leonardi, Mattuggini, Berti e Parenti. Bassani risponde con Viscardi tra i pali, Zanfardino, Rispogliati, Zeriali e Pauletta. Per la cronaca, Carispezia che fa la partita e Forte dei Marmi che prova a ripartire in contropiede. Al 3’,11” Sarzanesi in vantaggio, Pauletta si invola in contropiede e dal vertice del limite dell’area lascia partire una conclusione in diagonale che si insacca alla sinistra di Bertozzi. I rossoneri spingono sull’acceleratore, ma Bertozzi in almeno cinque occasioni è strepitoso. Anche Viscardi nelle poche conclusioni ricevute mostra sicurezza. E con il punteggio di 1 a 0 a favore della formazione di Fabrizio Bassani le due squadre vanno al riposo. Ripresa che ricalca il copione del primo tempo, Al 23’,07” Carispezia trova la rete del 2 a 0 con Zanfardino bravissimo a deviare in rete una conclusione dalla distanza di Pauletta. Al 29’ la svolta definitiva della partita, Mattuggini schiaccia alla sponda Zanfardino lanciato a rete, l’arbitro Galoppi estrae il cartellino blu, l’attaccante Fortemarmino applaude ironicamente il direttore di gara il quale estrae il cartellino rosso. Forte dei Marmi che rimane in due ma ritorna subito in tre in quanto Zeriali trasforma con un bellissimo alza e schiaccia il tiro di prima. E sempre in superiorità numerica Pauletta trova la quarta rete rossonera al 31’,11”. Al 36’,35” Silvi si fa espellere per una scorrettezza ai danni di un giocatore Fortemarmino e Leonardi trasforma il conseguente tiro di prima. Nessuna emozione sino al suono della sirena con i Sarzanesi che fanno possesso palla aspettando il suono della sirena che fissa il punteggio finale sul 4 a 1 a favore dei liguri che e conquistano la Coppa Italia Under 17 stagione 2015-2016. Per la società di Piazza Terzi è la settima Coppa Italia conquistata della sua storia, la seconda nella Categoria Under 17.

10/08/2022 - riproduzione riservata