Hockey Sarzana

MATCH – POINT PER LA CONQUISTA DELLA FINALE DI COPPA ITALIA DI A2 PER GAMMA INNOVATION CHE OSPITA IL CGC VIAREGGIO.

Il match clou e match point per i rossoneri è domenica tra la capolista Gamma Innovation Sarzana di Giovanni Berretta e il CGC Viareggio di Massimo Mariotti (diretta FISRTV): i toscani hanno bisogno di un risultato importante per rialzarsi in classifica, ma i rossoneri si giocano un traguardo impensabile alla vigilia del Campionato perchè con la vittoria conquisterebbero la finalissima di Coppa Italia di serie A2. Se invece i rossoneri non vincessero dovrebbero aspettare le due gare che ancora deve disputare il Castiglione in quanto in caso di doppia vittoria dei maremmani e del mancato successo dei liguri la finalissima sarebbe ad appannaggio dei toscani. Dalla prossima partita la formazione di Giovanni Berretta potrà schierare i due nuovi acquisti Andrea Perroni e Michele Pesavento e guardare al girone di ritorno con rinnovata fiducia.  Il Presidente Maurizio Corona suona la carica “Spero che i ragazzi non si siano scaricati durante questa lunga sosta. E’ per noi il match point per raggiungere la finale di Coppa Italia di serie A2 che solo pensarci ad inizio stagione avrebbe fatto sorridere e abbiamo bisogno del calore del nostro pubblico che spero venga numeroso a sostenere i nostri ragazzi.  Il CGC Vareggio è un’ottima squadra con giocatori di grande esperienza e qualità, sappiamo che non è una partita facile ma per raggiungere la finale di Coppa Italia dobbiamo vincere”. (nella foto la squadra di serie A2). 


Il match clou e match point per i rossoneri è domenica tra la capolista Gamma Innovation Sarzana di Giovanni Berretta e il CGC Viareggio di Massimo Mariotti (diretta FISRTV): i toscani hanno bisogno di un risultato importante per rialzarsi in classifica, ma i rossoneri si giocano un traguardo impensabile alla vigilia del Campionato perchè con la vittoria conquisterebbero la finalissima di Coppa Italia di serie A2  se invece i rossoneri non vincessero dovrebbero aspettare le due gare che ancora deve disputare il Castiglione in quanto in caso di doppia vittoria dei maremmani e del mancato successo dei liguri la finalissima sarebbe ad appannaggio dei toscani. Dalla prossima partita la formazione di Giovanni Berretta potrà schierare i due nuovi acquisti Andrea Perroni e Michele Pesavento e guardare al girone di ritorno con rinnovata fiducia.  Il Presidente Maurizio Corona suona la carica “Spero che i ragazzi non si siano scaricati durante questa lunga sosta. E’ per noi il match point per raggiungere la finale di Coppa Italia di serie A2 che solo pensarci ad inizio stagione avrebbe fatto sorridere e abbiamo bisogno del calore del nostro pubblico che spero venga numeroso a sostenere i nostri ragazzi.  Il CGC Viareggio è un’ottima squadra con giocatori di grande esperienza e qualità, sappiamo che non è una partita facile ma per raggiungere la finale di Coppa Italia dobbiamo vincere”. Anche Mirko Bertolucci intervistato da TeleliguriaSud  ha parlato della sfida di domenica   “ Contro il CGC Viareggio è una partita molto molto complicata. Il CGC Viareggio è una candidata alla promozione in serie A1 è una partita per noi fondamentale perché in caso di vittoria accederemmo alla finale di Coppa Italia di serie A2, sarebbe un risultato straordinario perché è una squadra composta soprattutto da ragazzi giovanissimi, è una partita particolare perché è un derby ma sono convinto che faremo bene, abbiamo cominciato la settimana in maniera ottima e abbiamo questo grande obiettivo a portata di mano e cercheremo di fare tutto il possibile per poterlo portare a casa”.  La squadra rossonera si presenta alla sfida con il roster non al completo (assenti Mattia Andreoni, Lorenzo Angeletti  e Alessio Lavagetti alle prese con il COVID). Mister Giovanni Berretta ha convocato i portieri Thomas Mechini e Gabriel Dal Torrione e gli esterni Jacopo Baldocchi, Nicholas Pezzini, Matteo Pistelli, Ernest Cinquini, Mirko Bertolucci, Matteo Cardella, Francesco Carrieri, Matteo Marchetti. Il CGC Viareggio , nobile decaduta nel campionato di serie A2 la scorsa stagione è arrivato ad un soffio dal ritorno in serie A1 perdendo a sorpresa la finalissima con HP Matera. Dopo la sconfitta inaspettata  tre addii importanti in estate, tra cui l’argentino Nicolas Ojeda passato in A1 a Vercelli , ma soprattutto la partenza di bomber Samuele Muglia per Bassano in A1 oltre al portiere Carmazzi. La formazione del presidente Palagi ha effettuato un restyling importante: dalla serie A1 è arrivato in bianconero Alex Raffaelli, la scorsa stagione a Scandiano,  e tre atleti dall’ SPV Viareggio, Falaschi, Palla e Poli. Sono rimasti nel progetto di Massimo Mariotti, Torre tra i pali, il duo difensivo Rosi-Gemignani ed altri quattro giocatori made in CGC, Deinite, Puccinelli, Brunoro e Lombardi che si alterneranno tra difesa e attacco. Per l’attacco è stato anche ingaggiato il giovane 20enne Joaquim Muza del Palmira dI Mendoza. L’obiettivo è riprovare a salire in Serie A1.  Composizione squadra: Emiliano Torre, Liam Rosi, Andrea Gemignani, Alex Raffaelli, Joaquim Muza –  Andrea Deinite, Niccolò Puccinelli, Luca Lombardi, Giulio Brunoro, Gioele Falaschi, Davide Palla, Niccolò Poli – All. Mariotti Massimo.  Una formazione che si giocherà un posto tra le migliori della categoria e che arriverà al Vecchio Mercato con l’obiettivo di  fare punteggio pieno. Domenica 16 gennaio 2022 – ore 18:00 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – C.G.C. VIAREGGIO Arbitro: Fabio Veluti di Modena DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA2-sarzxviar – Commento di Riccardo Giorgi

02/12/2022 - riproduzione riservata