Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION SARZANA VUOLE SFATARE “LA BESTIA NERA” DEL PALABARSACCHI.

Sei giornate al termine della stagione regolare per la formazione del Gamma Innovation Hockey Sarzana, diciotto i punti a disposizione per accarezzare il sogno del sesto posto, che significherebbe play-off senza passare dai preliminari. Domenica sera alle 18.00 avranno il loro primo banco di prova al PalaBarsacchi di Viareggio contro il CGC Viareggio. Le due formazioni affrontano la gara con obiettivi diversi: i sarzanesi con l’obiettivo di entrare nei play-off dalla porta principale e la compagine viareggina per evitare i playout oppure arrivarci con un bottino di punti importante. Un match che si prospetta avvincente e senza esclusione di colpi.  I rossoneri di Paolo De Rinaldis vorranno riscattare il pareggio casalingo dell’ultima gara contro il Sandrigo. Viareggio -Sarzana non è mai stata una partita banale, ci si aspetta spettacolo dalla sfida tra Gamma Innovation Sarzana e CGC Viareggio, nonostante i punti di differenza in classifica . “Guardando al Viareggio e alla sua pista, che a noi non ha mai portato molta fortuna, non sarà certo una partita facile il Sarzana ha vinto una sola volta al PalaBarsacchi il primo anno di serie A1 proprio con De Rinaldis allenatore – dice il Presidente Maurizio Corona . E’ una squadra con un ottimo quintetto base, ha alternato ottime prestazioni a partite sottotono, la classifica non è certo lo specchio del suo valore. Andremo lì a provare a vincere perché vogliamo entrare nei play-off dalla porta principale. Siamo in ottime condizioni fisiche e mentali e vogliamo riprendere il cammino dopo il mezzo passo falso della partita casalinga contro il Sandrigo. Loro hanno cambiato allenatore e dopo questo cambio, forse anche spronati dalla novità, sono ancora imbattuti, dovremo prepararci bene per affrontarli nel migliore dei modi.” (Nella foto immagini della gara d’andata)

Sei giornate al termine della stagione regolare per la formazione del Gamma Innovation Hockey Sarzana, diciotto i punti a disposizione per accarezzare il sogno del sesto posto, che significherebbe play-off senza passare dai preliminari. I domenica sera alle 18.00 avranno il loro primo banco di prova al PalaBarsacchi di Viareggio contro il CGC Viareggio. Le due formazioni affrontano la gara con obiettivi diversi: i sarzanesi con l’obiettivo di entrare nei play-off dalla porta principale e la compagine viareggina per evitare i playout oppure arrivarci con un bottino di punti importante. Un match che si prospetta avvincente e senza esclusione di colpi.  I rossoneri di Paolo De Rinaldis vorranno riscattare il pareggio casalingo dell’ultima gara contro il Sandrigo. Viareggio -Sarzana non è mai stata una partita banale, ci si aspetta spettacolo dalla sfida tra Gamma Innovation Sarzana e CGC Viareggio, nonostante i punti di differenza in classifica . “Guardando al Viareggio e alla sua pista, che a noi non ha mai portato molta fortuna, non sarà certo una partita facile il Sarzana ha vinto una sola volta al PalaBarsacchi il primo anno di serie A1 proprio con De Rinaldis allenatore – dice il Presidente Maurizio Corona. E’ una squadra con un ottimo quintetto base, ha alternato ottime prestazioni a partite sottotono, la classifica non è certo lo specchio del suo valore. Andremo lì a provare a vincere perché vogliamo entrare nei play-off dalla porta principale. Siamo in ottime condizioni fisiche e mentali e vogliamo riprendere il cammino dopo il mezzo passo falso della partita casalinga contro il Sandrigo. Loro hanno cambiato allenatore e dopo questo cambio, forse anche spronati dalla novità, sono ancora imbattuti, dovremo prepararci bene per affrontarli nel migliore dei modi. Domenica non sarà però per niente facile – conclude Corona – il Cgc  ha un buon organico a disposizione non merita certamente il posto occupato in classifica,  una squadra che annovera  tra le sue fila l’argentino Moyano, ex rossonero, un buon portiere, oltre a Ipinazar, D’Anna e Rosi una formazione che ha messo in difficoltà specialmente al PalaBarsacchi tutte le squadre incontrate. Questo significa che noi dovremo dare tutti il massimo per riuscire a portare a casa un risultato positivo – conclude Corona –  siamo consapevoli che per noi la posta in palio  è altissima ma siamo anche consapevoli che se come ha detto  il nostro mister alla squadra giochiamo da Sarzana non dobbiamo avere timore di questo Viareggio. La nostra forza l’abbiamo dimostrata nell’ultima trasferta contro il Vercelli senza dimenticarci del primo tempo giocato a Porto contro una delle formazioni più forti al mondo giovedì scorso”. Fa eco al Presidente il mister Paolo De RinaldisE’ un posticipo domenicale che per noi riveste un’importanza significativa in quanto stiamo cercando di consolidare una classifica importante, è iniziato un ciclo di partite sulla carta meno complicate, però dobbiamo far tesoro dell’esperienza precedente contro il Sandrigo che ci ha costretto al pareggio in casa  e questo la dice lunga sull’equilibrio che c’è in questo campionato. Quindi al di là del fatto della nostra classifica e della nostra motivazione per migliorare la nostra posizione c’è anche l’aspetto di questa gara che riveste l’aspetto di una specie di derby. Negli anni ci stati  diversi scontri, alcune volte anche molto accesi, chiaro che adesso il CGC è una formazione ridimensionata rispetto alle squadre degli anni passati, però è sempre una formazione di grande tradizione che va assolutamente rispettata. Per quello che riguarda la partita sarà una partita difficile loro in tutto il campionato su 20 partite hanno perso solo tre volte con un largo punteggio, tutte le altre volte o hanno trovato risultati positivi oppure quelli negativi sono sempre stati molto risicati da parte degli avversari. Inoltre veniamo da una trasferta importante, impegnativa e lunga di Champions a Oporto, speriamo che la partita non si faccia  troppo sentire però i ragazzi si sono allenati bene. La nostra motivazione c’è e quindi contiamo domenica di mettere in pista tutte le nostre qualità per portare a casa un risultato positivo”. La partita contro la formazione del CGC Viareggio è da sempre stata una sfida sentita. Viareggini e sarzanesi si affrontano dopo venti giornate del girone di campionato con i Sarzanesi quarti in classifica a fronte dei 37 punti conquistati. Mentre i viareggini navigano al dodicesimo posto con 12 punti nel carniere e sono reduci dal pareggio conquistato a Montebello con il punteggio di 2 a 2.  Ma presentiamo il CGC che da due giornate ha cambiato guida tecnica risolvendo il contratto con Massimo Mariotti, tecnico della promozione in serie A1, e affidando la squadra al grossetano Raffaele Biancucci di ritorno dall’esperienza all’estero alla guida dei francesi del Coutras.  Squadra in cui il punto di riferimento è il capitano Romeo D’Anna, 11 reti per lui, ritornato in bianconero dopo la positiva avventura a Lodi e l’argentino Josè Moyano capocannoniere dei viareggini con 14 reti  arrivato dal Vercelli, ex Sarzana, In bianconero sono rimasti punti fermi dalla passata stagione il difensore Alex Raffaelli, ed i giovani Nicolò  Puccinelli, Liam Rosi, Gioele Falaschi e il secondo portiere Emiliano Torre che ben si son comportati in Serie A2 per la conquista della promozione. A rinforzare la squadra, il portiere argentino Pablo Gomez, ottima la sua stagione sino ad ora, e l’azzurrino di Follonica, Mattia Maldini e il  terzo straniero Pato Ipinazar, fratello di Francisco.  Un quintetto solido che però non ha  trovato  le giuste dinamiche da A1 per cercare di ripetere gli ottimi campionati a cui è abituato il popolo viareggino. I precedenti tra Gamma Innovation Hockey Sarzana e C.G.C. Viareggio riguardano le dodici stagioni in serie A1: due sfide nella prima stagione con due vittorie a sorpresa dei rossoneri, cinque nella seconda, una in Coppa Italia con la vittoria dei toscani, due in regular season con una vittoria a testa e due nei play off con due vittorie della squadra bianconera del presidente Palagi. Poi negli ultimi otto annate (prima delle due stagioni in serie A2 del CGC) dieci vittorie dei bianconeri del CGC Viareggio e quattro pareggi e due vittorie rossonere nelle ultime sue stagioni di serie A1 del CGC. La squadra rossonera si presenta al gran completo, il mister ha convocato Tognacca dando un turno di riposo a Rispogliati. I ragazzi hanno smaltito il post della trasferta portoghese e si sono allenati molto bene sabato mattina e scendono in pista carichi per una gara da un significato particolare come tutte le sfide tra Sarzana e Viareggio. 

Il match si giocherà:

Domenica 26 febbraio 2023 – ore 18:00 – PalaBarsacchi di Viareggio (LU)
C.G.C. VIAREGGIO – GAMMA INNOVATION H.SARZANA 
Arbitri:
Matteo Galoppi di Follonica (GR) e Daniele Moretti di Follonica (GR)
DIRETTAYOUTUBE: https://youtube.com/live/ye2A9MRYzwY?feature=share -Commento di Roy Lepore e Daniele Maffei

23/04/2024 - riproduzione riservata