Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION SARZANA UNDER 17 ALLA CONQUISTA DELLA COPPA ITALIA.

Gamma Innovation Hockey Sarzana Under 17 alle finali di Coppa Italia che si disputano a Follonica nel week-end  dal 3 al 5 Giugno. La formazione rossonera si presenta in Maremma con un roster che ha tutte le carte in regola per conquistare la coccarda tricolore.  La squadra, diretta da Matteo Pistelli, è stata inserita nel Girone A ed affronterà la formazione Brianzola dell’ Hockey Club Monza, e la Pumas Viareggio in un derby fratricida in quanto gli atleti delle due formazioni giocano insieme nella formazione Under 19 dell’ Hockey Sarzana.  La formazione rossonera, una delle più attrezzate di tutto il settore giovanile rossonero, si è classificata terza nel girone tosco ligure dopo aver battuto nella finalina terzo e quarto posto proprio la Pumas Viareggio. “Queste finali di Coppa Italia sono un grandissimo traguardo, questi ragazzi hanno fatto passi da gigante in questi due anni e ora sono alla pari di tutti in un girone  molto competitivo come quello tosco-ligure – dichiara il Presidente Corona – non ci vogliamo nascondere e vogliamo puntare al gradino più alto del podio, questa è una squadra i cui atleti stanno seguendo alla lettera le indicazioni societarie, ragazzi infaticabili, basti pensare che tutti loro hanno disputato due o addirittura tre campionati, molti di loro hanno le potenzialità per scrivere una pagina importante nella nostra storia e che sono certo arriveranno in alto.” (nella foto la formazione del Gamma Innovation Sarzana under 17)


“Queste finali di Coppa Italia sono un grandissimo traguardo, questi ragazzi hanno fatto passi da gigante in questi due anni e ora sono alla pari di tutti in un girone  molto competitivo come quello tosco-ligure – dichiara il Presidente Corona – non ci vogliamo nascondere e vogliamo puntare al gradino più alto del podio, questa è una squadra i cui atleti stanno seguendo alla lettera le indicazioni societarie, ragazzi infaticabili, basti pensare che tutti loro hanno disputato due o addirittura tre campionati, molti di loro hanno le potenzialità per scrivere una pagina importante nella nostra storia e che sono certo arriveranno in alto” La formazione rossonera si presenta in Maremma con un roster che ha tutte le carte in regola per conquistare la coccarda tricolore.  La formazione, diretta da Matteo Pistelli, è stata inserita nel Girone A ed affronterà la formazione Brianzola dell’ Hockey Club Monza e la Pumas Viareggio in un derby fratricida in quanto gli atleti delle due formazioni giocano assieme nella formazione Under 19 dell’ Hockey Sarzana.  La formazione rossonera, una delle più attrezzate di tutto il settore giovanile rossonero si è classificata terza nel girone tosco ligure dopo aver battuto nella finalina terzo e quarto posto proprio la Pumas Viareggio. Ma veniamo ai protagonisti delle finali che cercheranno di conquistare la nona coccarda tricolore della società ligure: il portiere Mattia Andreoni, classe 2006, ha giocato anche nella formazione under 19B e alcune apparizioni in serie B e convocato in serie A2, nell’ultima stagione è molto migliorato diventando un punto di forza della formazione di Matteo Pistelli. Edoardo Stefanucci, classe 2008, il vice Andreoni è il portiere della formazione rossonera under 15 che lo scorso week end ha conquistato il terzo posto nelle finali della Coppa Italia di Correggio.  Lorenzo Angeletti, classe 2006, giocatore di maggior classe della formazione rossonera, aggregato stabilmente alla formazione di Serie A2, con alcune apparizioni in serie A1, ala-centro , è il fulcro della squadra di mister Pistelli titolare anche nella formazione under 19A.  Alessio Lavagetti, classe 2007, difensore con il vizio del gol è il cuore della formazione ligure, difensore dotato di un ottimo tiro dalla distanza, leader della formazione under 19B, per lui presenze in serie A2 e A1. Matteo Zamperini, classe 2007, l’universale rossonero è senza dubbio il giocatore hockeysticamente più intelligente della formazione di Pistelli, punto fermo della formazione della 19B con presenze in serie B, duttile sia in attacco che in difesa è una pedina fondamentale nello scacchiere rossonero. Thomas Pistelli, classe 2007, attaccante, uomo d’area, punto fermo della formazione della 19B.  Gabriele D’Elia, classe 2007, giocatore di sostanza, supportato da un grandissimo fisico, punto fermo della formazione della 19B. Carlo Vanello, classe 2009, giocatore di classe, punto fermo della formazione della 15  nonostante sia solo al primo anno, si è conquistato importanti spazi nella formazione di Pistelli. Alessandro Cioffi, classe 2009, punto fermo della formazione dell’under 15, un campionato da comprimario nella categoria 17 per questo giocatore roccioso e generoso, che quando è stato chiamato in causa ha messo la sua grinta a disposizione della squadra. Giampiero Andreani, classe 2009, il “bomber” dell’under 15 ha dato il suo contributo ritagliandosi sprazzi di pista dove ha comunque mostrato le sue doti di “falco dell’area di rigore”. Per ultimo, ma non per importanza, mister Matteo Pistelli,  leader della formazione di serie A2, il mister rossonero  è stato il vero artefice della crescita di questi ragazzi, la semifinale contro il Follonica di Franco Polverini è stato il punto più alto della stagione, giocando alla pari con una della candidate al titolo. Per lui solo applausi. La formazione rossonera è stata inserita nel girone con Hockey Club Monza e la Pumas Viareggio ed il debutto è previsto per Venerdì 3 Giugno alle ore 13,00 contro la Pumas di Viareggio al Capannino di Follonica.

05/08/2022 - riproduzione riservata