Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION SARZANA UNDER 11 ALLA CONQUISTA DEL TRICOLORE E UNDER 15 ALLA CONQUISTA DELLA COPPA ITALIA.

Sono stati comunicati dalla Federazione Italiana Sport Rotellistici i calendari delle Finali Nazionali Giovanili che si giocheranno in cinque località diverse, una per ogni categoria giovanile. E’ già tempo di finali perchè tra poche ore, precisamente giovedì 26 maggio, inizieranno le rassegne di Under 11 e Under 15, rispettivamente al Casa Mora di Castiglione della Pescaia (GR) e al PalaPietri di Correggio (RE). Gamma Innovation Sarzana under 11 scende  in Maremma alla conquista del tricolore e l’ under 15 va a Correggio alle finali di Coppa Italia. Le due formazioni rossonere si presentano con obiettivi differenti, l’ Under 11 scende in Maremma con l’obiettivo di ben figurare, ad inizio stagione nessuno avrebbe mai pensato che la formazione di Mirko Bertolucci poteva qualificarsi per la più importante kermesse nazionale di categoria. La formazione under 11 è stata inserita nel Girone B ed affronterà la formazione Toscana del Follonica, i Veneti dell’Hockey Breganze e i Lombardi dell’ Amatori Wasken Lodi. La formazione under 15 diretta dal duo Andrea Perroni-Fabrizio Bassani è accreditata a centrare la coccarda tricolore è stata inserita nel Girone A ed affronterà la formazione emiliana dello Scandiano e i Veneti dell’ Hockey Trissino. “Partiamo con due stati d’animo diversi, per l’under 11 è già un grande successo essere qui, mentre l’under 15 vuole provare a conquistare la coccarda tricolore   – dichiara il Presidente Corona – ma ciò che conta è che sarà una bellissima esperienza per i nostri ragazzi che si porteranno dentro per sempre ” (nella foto le due formazioni del Gamma Innovation Hockey Sarzana)


Partiamo con due stati d’animo diversi, per l’under 11 è già un grande successo essere qui, mentre l’under 15 vuole provare a conquistare la coccarda tricolore   – dichiara il Presidente Corona – ma ciò che conta è che sarà una bellissima esperienza per i nostri ragazzi che si porteranno dentro per sempre. La formazione Under 15  parte per Correggio per provare ad alzare il trofeo, una squadra composta da atleti quasi tutti al primo anno di età, l’ossatura della squadra è la formazione under 13 vice campione d’Italia la scorsa stagione e con tre atleti under 13 nella rosa. La formazione Under 11 è stata la piacevole sorpresa , una categoria composta da 14 ragazzi quasi tutti al primo anno di attività, che sono cresciuti partita dopo partita. Il mister per questa Kermesse ne ha dovuto scegliere 10 ma tutti avrebbero meritato di essere a Castiglione per l’impegno profuso durante la stagione. Con loro sogniamo una qualificazione alle semifinali ma sappiamo che non sarà facile anche perché il girone di qualificazione non è per niente semplice”. Ma andiamo a presentare le due formazioni rossonere: L’Under 15 del duo Andrea Perroni Fabrizio Bassani, è una delle squadre giovanili più attrezzate di tutto il settore giovanile rossonero si è classificata terza nel girone tosco ligure, approdando con qualche rammarico alla Coppa Italia. I Sarzanesi hanno perso la qualificazione alle Finali Nazionali di Campionato giocando una stagione mai la completo, hanno pesato alcuni passi falsi durante la stagione che ne hanno compromesso il cammino. Ma veniamo ai protagonisti delle finali che cercheranno di conquistare l’ottava coccarda tricolore della società ligure: il “bomber” Elia Cardella, classe 2008, è il punto di forza della formazione, giocatore in prestito mirato dalla Pumas Viareggio dove è protagonista nella formazione under 17.  Il portiere è Edoardo Stefanucci, classe 2008 a farne da vice  Bianca Bertolucci e Edoardo Baudinelli classe 2010. La base della formazione è la squadra che la passata stagione si è fregiata del titolo di Vicecampione d’Italia under 13,  tutti 2009 Carlo Vanello, Giampiero Andreani e Alessandro Cioffi  sempre 2009 Manuel Paolinelli chiudono il roster tre under 13 classe 2011: Gregorio Tonelli,  Domenico Cupido e Luigi Fabbi Per ultimi, ma non per importanza, i mister Andrea Perroni e Fabrizio Bassani,  anche loro come il Presidente  Corona con un poco di rammarico visto il valore della sua formazione, che avrebbe meritato un altro palcoscenico, vogliono conquistare la Coppa Italia under 15 che nella passata stagione è sfuggita in finale ai tiri di rigore. La formazione rossonera è stata inserita nel girone con lo Scandiano e il Trissino ed il debutto è previsto per Venerdì 27 Maggio alle ore 18,15 contro il Roller Hockey Scandiano. L’Under 11 di Mirko Bertolucci è la squadra giovanile più numerosa di tutto il settore giovanile rossonero si è classificata seconda  nel girone tosco ligure, una squadra per 8 decimi al primo anno di categoria. Il mister per questa Kermesse ne ha dovuto scegliere 10 ma tutti avrebbero meritato di essere a Follonica per l’impegno profuso durante la stagione. Con loro sogniamo di qualificarci alla semifinale ma sappiamo che non sarà facile anche perché il girone di qualificazione non è per niente semplice. Ma veniamo ai protagonisti delle finali che cercheranno di conquistare il tricolore: il portiere Francesco Lagomarsini, classe 2013, punto di forza della formazione. Leonardo Gabelloni, difensore, classe 2012, capitano della formazione di Bertolucci; Tommaso Traina, difensore, classe 2012; Alessio Bissola, difensore, classe 2013; Matteo Boccardi, difensore, classe 2013; Riccardo Beggi, attaccante, classe 2013; Venturi Cosimo, attaccante, classe 2013; Lucci Luca Noè, attaccante, classe 2013; Martina Cupido  il “bomber in rosa” della squadra classe 2013. Per ultimo, ma non certamente per importanza, il mister Mirko Bertolucci che ha fatto crescere questo gruppo di bambini in maniera esponenziale. La formazione rossonera è stata inserita nel girone con  Follonica, Hockey Breganze e Amatori Wasken Lodi ed il debutto è previsto per Giovedì 26 Maggio alle ore 17,45 contro il il Follonica.

09/08/2022 - riproduzione riservata