Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION SARZANA – UBROKER BASSANO  I ROSSONERI  CERCANO LA RIVINCITA.

Gamma Innovation Sarzana e Ubroker Bassano, è la terza sfida in questa stagione,  i rossoneri cercano la rivincita dopo le due sconfitte di misura subite; l’ultima sfida è solo di dieci giorni fa quando la squadra di Miguel Viterbo ha eliminato nei quarti di finale di Coppa Italia, al PalaUbroker di Bassano, la formazione rossonera con il punteggio di 3 a 2 al termine di una partita combattuta sino al suono della sirena finale. Nel girone d’andata in campionato un’altra sconfitta per il Gamma Innovation con il punteggio di 2 a 1 e anche in quel caso al termine di una partita combattuta e terminata con un palo colpito dai rossoneri a fil di sirena. I rossoneri e i giallorossi vicentini condividono il quinto posto in classifica insieme al Forte dei Marmi, forti del 27 punti in classifica dopo 15 giornate. La formazione di Paolo De Rinaldis è reduce dal pareggio conquistato a Lodi a 6 secondi dal termine dopo essere passata dallo 0 a 3 al 3 a 3 negli otto minuti finali della gara. Della gara contro l’ Ubroker Bassano ne ha parlato il presidente rossonero Maurizio Corona che ha dichiarato “è una squadra che ci ha sempre messo in difficoltà quando l’abbiamo incontrata non per niente è riuscita a batterci ambedue le volte, è una squadra che gioca bene con giocatori di grande esperienza e qualità e un grandissimo portiere, sappiamo che non è una partita facile ma per festeggiare al più presto il raggiungimento del nostro obiettivo, dobbiamo vincere”. (nella foto le immagini della gara contro l’Ubroker Bassano di Coppa Italia). 


Gamma Innovation Sarzana e Ubroker Bassano, è la terza sfida in questa stagione,  i rossoneri cercano la rivincita, dopo le due sconfitte di misura subite, l’ultima sfida è solo di dieci giorni fa quando la squadra di Miguel Viterbo ha eliminato nei quarti di finale di Coppa Italia, al PalaUbroker di Bassano, la formazione rossonera con il punteggio di 3 a 2 al termine di una partita combattuta sino al suono della sirena finale. Nel girone d’andata in campionato un’altra sconfitta per il Gamma Innovation con il punteggio di 2 a 1 e anche in quel caso al termine di una partita combattuta e terminata con un palo colpito dai rossoneri a fil di sirena. I rossoneri e i giallorossi vicentini condividono il quinto posto in classifica assieme al Forte dei Marmi, forti del 27 punti in classifica dopo 15 giornate. La formazione di Paolo De Rinaldis è reduce dal pareggio conquistato a Lodi a 6 secondi dal termine dopo essere passata dallo 0 a 3 al 3 a 3 negli otto minuti finali della gara. Della gara contro l’ Ubroker Bassano ne ha parlato il presidente rossonero Maurizio Corona che ha dichiarato è una squadra che ci ha sempre messo in difficoltà quando l’abbiamo incontrata non per niente è riuscita a batterci ambedue le volte, è una squadra che gioca bene con giocatori di grande esperienza e qualità e un grandissimo portiere, sappiamo che non è una partita facile ma per festeggiare al più presto il raggiungimento del nostro obiettivo, dobbiamo provare a vincere questa gara.  Il punto conquistato a Lodi è importante – continua Corona – perché conquistato contro una diretta concorrente e ci deve dare un ulteriore slancio per affrontare il Bassano. Voglio far risaltare gli ultimi dieci minuti del secondo tempo della mia squadra che ha dato tutto per lasciarsi alle spalle una prima parte di gara difficile dove abbiamo subìto il Lodi. Venivamo dalla sconfitta di Bassano che ci aveva eliminato dalla Coppa Italia, i ragazzi sono stati grandi e hanno gettato il cuore oltre l’ostacolo e conquistato un punto insperato alla vigilia. Io ribadisco che sono molto contento dei miei ragazzi, hanno disputato uno splendido girone d’andata in cui hanno giocato veramente molto bene, ed ora alla seconda giornata di ritorno contiamo 27 punti in classifica e siamo a un passo dalla conquista della nostra quattordicesima salvezza. Contro il Bassano mi aspetto un match equilibrato – conclude Corona – loro hanno perso un giocatore fondamentale come Cancela, ma, come già dimostrato con noi in Coppa Italia, nonostante la perdita di Cancela ci hanno battuti e rimangono ugualmente una squadra di alto livello. Mi aspetto che i nostri tifosi siano numerosi al nostro fianco per aiutarci a conquistare i tre punti.  Abbiamo bisogno di un Vecchio Mercato che ci trascini al successo”.  Fa eco al Presidente mister Paolo De Rinaldis  partita importantissima perché la troviamo in un momento direi decisivo per la nostra stagione. Mille significati anche per questa sfida tra i quali il fatto che una squadra che oltre alla situazione di classifica che ci vede appaiati però con i veneti  in vantaggio in quanto hanno vinto lo scontro diretto all’andata.  C’è anche la possibilità di una verifica ulteriore dopo che la stessa squadra ci  ha estromesso dalla Coppa Italia la settimana scorsa. Quindi posso affermare che è una partita che ha diversi significati sia dal punto di vista di classifica che dal punto di vista della posizione da assumere nel finale di campionato. Perché qualora riuscissimo a vincere al di là del risultato attuale o della posizione attuale potremmo prendere un vantaggio su di loro vincendo magari con più di un gol di scarto in funzione della classifica finale. Quindi è una partita da affrontare con il solito carattere che ci ha contraddistinto nelle ultime uscite – conclude mister De Rinaldis – cercando di limare quei vuoti di concentrazione che spesso ci costano anche situazioni negative come gol subiti o altre situazioni. Certo è una formazione molto tosta che ha trovato un equilibrio che, sembrava dopo la partenza di un  giocatore importante come Cancela, essersi ridimensionata. Invece ha acquisito forse più compattezza, è una squadra umile che gioca un hockey molto solido e di grande carattere, impreziosito da eccellenze quali il portiere Veludo e il giocatore Marc Coy. Quindi noi dovremo preparare molto bene la partita e cercare di mettere in pista le nostre caratteristiche che sono grinta, cuore oltre alla nostra qualità tecnica. Ci aspettiamo un buon pubblico e speriamo di iniziare questo nuovo ciclo che ci porterà ad avere 3-4 partite, fra l’altro inframezzate da un impegno  importantissimo di Eurolega a Sarzana giovedi 26 genaio, nel migliore dei modi sperando di dare un’ulteriore soddisfazione al nostro meraviglioso pubblico.” Ubroker Bassano – Gamma Innovation Sarzana è la terza sfida in questa stagione, in campionato i veneti la spuntarono con il punteggio di 2 a 1 dopo una gara vibrante ed emozionante sino al suono della sirena lo stesso in Coppa Italia con la formazione vicentina che si è imposta sui Sarzanesi con il punteggio di 3 a 2. La formazione allenata da Miguel Viterbo, la quale ha perso Pablo Cancela nel mercato invernale, con la punta che ha fatto ritorno al Follonica, non ha risentito affatto per ora l’assenza del bomber galiziano. La formazione del patron Fabio Spallanzani non ha avuto i tempi per  intervenire sul mercato di riparazione, così la formazione veneta ha promosso in prima squadra il giovanissimo figlio d’arte Iacopo Geremia. Capitan Amato e compagni sono reduci dalla vittoria in Coppa Italia contro il Sarzana e dalla netta vittoria ai danni del CGC Viareggio sconfitto con il punteggio di 7 a 1 con un Marc Coy sugli scudi, autore di una tripletta. Inoltre fanno registrare nella stagione in corso scalpi eccellenti come  le vittorie in trasferta con Forte dei Marmi ed il successo tra le mura amiche contro il Trissino, finora l’unica formazione a battere i campioni d’Italia in carica. Ottimo il lavoro di Miguel Viterbo, il tecnico portoghese arrivato a marzo scorso per iniziare il suo lavoro. Salutato bomber Ambrosio andato al Forte in estate e Pablo Cancela al Follonica nella sessione invernale del mercato, i giallorossi hanno blindato la difesa con l’ingaggio di Francisco Veludo, uno dei più forti portieri al mondo, ex Breganze e nazionale angolano. Hanno rinforzato l’attacco con l’arrivo di Alberto Pozzato, attaccante del Sandrigo, che ha giocato un ottimo girone d’andata, 7 gol per lui che dopo la partenza di Cancela fa coppia con Samuele Muglia in attacco, 10 le reti del viareggino messe a segno sino ad ora.  La  coppia difensiva è di ottimo affiatamento formata dal capitano Samuel Amato, 5 volte a segno, e dallo spagnolo Marc Coy, giocatore dalla classe innata e capocannoniere della squadra con 11 reti. Andrea Scuccato è il classico sesto uomo utilizzato più volte anche tra i cinque iniziali, 4 reti messe a segno dal bassanese doc.  I giovani Mattia Baggio e Guido Sgaria stanno avendo tanto spazio mostrando le loro qualità, dopo la partenza di Cancela promosso in prima squadra il promettente  Iacopo Geremia. Il secondo portiere è Cesar Bertuzzo. I precedenti tra Gamma Innovation Sarzana e Ubroker Bassano 54 sono venticinque e riguardano le quattordici stagioni in serie A1 con quindici vittorie a favore dei veneti quattro pareggi e sette vittorie per il Sarzana. In Coppa Italia in questa stagione la vittoria dei bassanesi con il punteggio di 3 a 2.  Inoltre tra le due squadre sono state disputate le ultime due finalissime di Federation Cup. ambedue vinte dai rossoneri con il punteggio di 9 a 0. Nella gara di sabato contro l’Ubroker i rossoneri dovranno disputare un’ altra partita perfetta, sarzanesi al gran completo con il rientro di Francesco De Rinaldis.

Si gioca: Sabato 20  gennaio 2023 – ore 20:45 – Vecchio Mercato Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – UBROKER H.BASSANO 1954 –
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Edoardo D’Alessandro di Viareggio (LU)                          Ausiliario: Matteo Righetti di Sarzana (SP)                                       

DIRETTA YOUTUBE – Commento di Riccardo Giorgi

08/02/2023 - riproduzione riservata