Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION SARZANA, RITORNA LA CHAMPIONS I ROSSONERI A CALAFFEL IN SPAGNA PER IL SECONDO GIRONE DI QUALIFICAZIONE.

Gamma Innovation Sarzana riparte alla conquista della Spagna, venerdì mattina la compagine rossonera partirà alla volta della Catalogna per arrivare a Calafell dove si svolgerà il secondo turno preliminare della Champions League 2023-24. I rossoneri, unica italiana ad aver superato il turno, hanno pescato nell’urna della World Skate Europe i catalani del Club Pati Calafell  (Spagna), Reus Deportiu Virginias (Spagna) e la francese de La Vendenne. Gamma Innovation Hockey Sarzana debutterà venerdì alle ore 21,00 contro i francesi de La Vendenne, poi sabato alle 16,00 contro i padroni di casa del Club Pati Calafell e chiuderà domenica alle 13,00 contro il Reus Deportiu Virginias . “Si qualificano alla fase successiva, che sarà la fase a gironi principali, due squadre e credo che sarà per noi un’impresa molto difficile, in ogni caso siamo già certi di partecipare a una coppa europea se non sarà la Champions sarà la WS Europe Cup ”. Il presidente Maurizio Corona, commenta così alla vigila del secondo turno di Champions League. (nella foto la squadra al gran completo).


Gamma Innovation Sarzana riparte alla conquista della Spagna, venerdì mattina la compagine rossonera partirà alla volta della Catalogna per arrivare a Calafell dove si svolgerà il secondo turno preliminare della Champions League 2023-24. Calafell, un comune spagnolo  di circa  15.000 abitanti, è situato nella provincia di Tarragona, sull’alto di una collina a circa 1,5 km dalla Costa Dorada. Calafell è una ridente località che coniuga il valore mitico della sua storia millenaria alla più recente vocazione marittima. Città dal ricco patrimonio monumentale dove sono da ricordate il castello medievale con le mura di cinta, la chiesa romanica di Santa Creu, di epoca lombarda (XI secolo) e, nell’abside, resti di pitture murali. La zona turistica si concentra soprattutto nell’antico quartiere dei pescatori, denominato La Platja o Marina de Calafell, che offre ristoranti, hotel, appartamenti e insediamenti urbani. La squadra rossonera, guidata da Paolo De Rinaldis, sogna di conquistare in terra spagnola il pass per i gironi principali della Champions League.  I rossoneri, unica italiana ad aver superato il turno, hanno pescato nell’urna della World Skate Europe i catalani del Club Pati Calafell  (Spagna), Reus Deportiu Virginias (Spagna) e la francese de La Vendenne. Gamma Innovation Hockey Sarzana  debutterà venerdì alle ore 21,00 contro i francesi de La Vendenne, poi sabato alle 16,00 contro i padroni di casa del Club Pati Calafell e chiuderà domenica alle 13,00 contro il Reus Deportiu Virginias . Sedici le squadre che disputeranno questa seconda fase suddivise in quattro gironi con le prime due classificate di ogni girone che verranno promosse alla fase principale a gironi. Un gruppo sicuramente molto difficile per la formazione ligure, diciottesima nel ranking mondiale, che nella passata edizione di Coppa Campioni era nelle otto teste di serie avendo vinto la Coppa Italia ed era entrata in scena  nella fase a gironi principali . “Debuttiamo contro i francesi della Vendemme, forse la squadra più alla portata del girone, ma sappiamo che non esistono partite facili e che le squadre francesi sono sempre molto difficili da affrontare – dice presidente Maurizio Corona – poi affronteremo i padroni di casa del Calafell, un’ottima squadra, forte del fattore pista, sarà per noi la gara chiave, noi dovremo essere bravi a mantenere la concentrazione e a rimanere sempre in partita. Il passaggio del turno si giocherà su tre gare, sappiamo che gli spagnoli Reus che affronteremo l’ultima partita   sono i grandi favoriti del girone, un club che ha fatto la storia della nostra disciplina , però noi siamo certi che diremo la nostra. Si qualificano alla fase successiva due squadre e noi sogniamo di raggiungere l’obiettivo”

 

ECCO LE TRE FORMAZIONI INSERITE NEL GIRONE ASSIEME AL GAMMA INNOVATION HOCKEY SARZANA: Un sorteggio molto complicato, ma certamente non impossibile quello pescato dal Sarzana alla sua quarta esperienza in Champions League. I rossoneri debutteranno contro la formazione francese de La Vendenne gara che racchiude molte insidie, infatti il campionato francese è ormai un torneo di primo piano nel panorama hockeistico europeo, un campionato pieno di argentini, portoghesi e spagnoli e lo  dimostra il fatto che la nazionale francese, forte dei fratelli De Benedetto che sono stati il cuore di questo club prima di approdare nei club più importanti europei, è diventata una nazionale di primo piano e La Vendenne vanta un nazionale francese Nathan Gefflot. L’allenatore è il francese  Marc Salicru , forte la colonia spagnola con i due portieri Arnau Serra e Martin Blanco e la vecchia conoscenza ex Coutras Marc Povedano, il nazionale cileno Benjamin Puentes , il portoghese Marcos Pinto. Oltre a loro gli esterni francesi   Antoine Thebaud, Dorian Vincent, Hugo Boivineau e Paul Gaucher. I Francesi hanno giocato quattro partite nel campionato francese, dove sono terzi in classifica con 8 punti frutto di due vittorie e due pareggi, nell’ ultimo turno disputato ha vinto a Coutras con il punteggio di 4 a 2. I padroni di casa del Club Pati Calafell  sono un avversario molto temibile, buona squadra che avrà dalla sua il fattore pista e una tifoseria tra le più calde di tutta la spagna hockeystica.  In campionato nell’ ok lega, Il Calafell è quarto in classifica con 9 punti frutto di due vittorie e tre pareggi, nell’ultimo turno disputato ha pareggiato in trasferta a Girona con il punteggio di 3 a 3. E’ una squadra che ha mantenuto l’ossatura della passata stagione  quella allenata da Ferran Lopez dove Sergi Miras e Jordi Ferrer sono le stelle , poi una vecchia conoscenze del campionato italiano come Oriol Vives ex Breganze, il portiere Gerard Camps, il capitano Arnau Xaus, Joan Pascual, Borja Esinosa, Josep Selva, Carles Domenech e il secondo portiere Marc Solans. Per ultimi il Reus Deportiu è la sezione di hockey su pista   della omonima società polisportiva avente sede a Reus.  I suoi colori sociali sono come quelli dei sarzanesi  rosso e nero. E’ una delle squadre più titolate di Spagna , nella sua storia ha vinto in ambito nazionale cinque campionati nazionali, sette Coppe del Re e una Supercoppa nazionale, in ambito internazionale vanta otto Champions League, una  Coppa delle Coppe, due Coppe Cers/WSE, una Coppa Continentale, una Coppa Intercontinentale e una Coppa del Mondo per club.  In campionato nell’ ok lega, il Reus è quinto in classifica con 7 punti frutto di due vittorie e un pareggio, nell’ultimo turno disputato ha perso in casa contro il Noia con il punteggio di 3 a 2. E’ una squadra rinnovata quella allenata da Jordi Garcia dove Sergi Aragones e l’ex Forte dei Marmi  Marti Casas sono le stelle , poi vecchie conoscenze del campionato italiano come Marc Julia ex Bassano e David Gelma ex Follonica e Scandiano, il portiere Candid Ballart, il capitano Joan Salvat, il nazionale cileno Diego Rojas, Ferran Gimenez, Arnau Canal e il secondo portiere Nil Vina

16/04/2024 - riproduzione riservata