Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION C’E’ IL BASSANO SULLA STRADA CHE PORTA AL SESTO POSTO.

Gamma Innovation Sarzana è galvanizzato dal mercoledì di Coppa Italia, unica formazione capace di sfatare il tabù del PalaDante e soprattutto di rimarcare anche fuori casa, la spiccata precisione offensiva vista nel proprio Vecchio Mercato. L’avversario sarà l’Ubroker Bassano, un’altra formazione che è in cerca di continuità sottorete ma che vuole uscire da una posizione scomoda per i playoff. Gamma Innovation SarzanaUbroker Bassano, è la sfida tra la quinta e l’ottava in classifica. I rossoneri di Mirko Bertolucci, infatti, sono ottavi in classifica con 29 punti a pari punti del Vercelli e seguono il Grosseto e il Valdagno appaiati a 30 punti, Queste quattro squadre si giocheranno, salvo sorprese il sesto posto, che è l’ ultimo posto valido per evitare i preliminari dei play-off, mentre la formazione bassanese, quinta in classifica, vuole agganciare la quarta posizione che gli permetterebbe di giocare il quarto di finale con l’eventuale bella in casa. Borsi e soci con una vittoria si lancerebbero prepotentemente verso l’obiettivo e si metterebbero alle spalle la parte più difficile del calendario. Partita dell’ ex per Pol Galbas, la scorsa stagione in maglia giallorossa,che sfida i suoi ex compagni e il suo grande amico Marc Coy. (nella foto di Elisa Ercego Pol Galbas autore di una doppietta a Trissino nella vittoria in Coppa Italia )


Gamma Innovation Sarzana è galvanizzato dal mercoledì di Coppa Italia, unica formazione capace di sfatare il tabù del PalaDante e soprattutto di rimarcare anche fuori casa, la spiccata precisione offensiva vista nel proprio Vecchio Mercato. L’avversario sarà l’Ubroker Bassano, un’altra formazione che è in cerca di continuità sottorete ma che vuole uscire da una posizione scomoda per i playoff. “Partita di difficoltà altissima, giochiamo contro una squadra fortissima – dice il Presidente Maurizio Corona – una squadra costruita per vincere. Basti guardare i nomi del roster dell’Ubroker Bassano per rendersi conto delle ambizioni del club, che mai come in questa stagione ha allestito una squadra per puntare almeno ad una finale, obiettivo più volte dichiarato dalla dirigenza bassanese, la formazione di Luis Nunes è tra le più complete  del campionato con giocatori di qualità e grande esperienza. Ha recuperato pienamente  Ambrosio che si era fatto male proprio contro noi all’andata, arriva da tre sconfitte consecutive ma questo non ci deve trarre in inganno. La nostra filosofia e quella del nostro allenatore Mirko Bertolucci è quella  provare a vincere facendo un gol più dell’avversario ed è quello che cercheremo di fare anche sabato sera pur consci delle difficoltà che incontreremo – prosegue il Presidente – dovremmo ripetere la prova al limite della perfezione che abbiamo fatto, anche se perdendo, sabato scorso a Lodi senza voler scomodare  la prestazione “monstre” fatta a Trissino mercoledì, perché contro un avversario  così forte ci saranno momenti in cui bisognerà soffrire e difendere tutti con sacrificio e attenzione.  Noi non dobbiamo farci inebriare dalla vittoria conquistata mercoledì scorso contro il Trissino – conclude il presidente – e dovremo come sempre tenere un basso profilo ed essere concentrati e determinati fin dal primo minuto per indirizzare la gara dove vogliamo cercando di sfruttare il nostro gioco e le nostre qualità”. I rossoneri di MirKo Bertolucci arrivano, per quello che riguarda il campionato, dalla sconfitta subita a Lodi, che ha lasciato molti strascichi polemici per una serie di torti arbitrali subiti dai sarzanesi.  Gamma Innovation SarzanaUbroker Bassano, è la sfida tra la quinta e l’ottava in classifica. I rossoneri di Mirko Bertolucci, infatti, sono ottavi in classifica con 29 punti a pari punti del Vercelli e seguono il Grosseto e il Valdagno appaiati a 30 punti, Queste quattro squadre si giocheranno, salvo sorprese, il sesto posto, che è l’ ultimo posto valido per evitare i preliminari dei play-off, mentre la formazione bassanese, quinta in classifica, vuole agganciare la quarta posizione che gli permetterebbe di giocare il quarto di finale con l’eventuale bella in casa. Borsi e soci con una vittoria si lancierebbero prepotentemente verso l’obiettivo e si metterebbero alle spalle la parte più difficile del calendario. Partita dell’ex per Pol Galbas la scorsa stagione in maglia giallorossa che sfida i suoi ex compagni e il suo grande amico Marc Coy. Ma andiamo a presentare la formazione vicentina : Il Bassano, che durante la stagione ha sostituito Roberto Crudeli in panchina con il Portoghese ma bassanese di adozione Luis Nunes,  dopo un avvio di torneo caratterizzato da alti e bassi ha deciso di cambiare guida tecnica: coach Crudeli è stato sostituito appunto da Nunes che sembrava avere dato una svolta alla propria truppa. Quattro vittorie nelle prime quattro gare del suo nuovo corso, con il successo importante tra le mura amiche contro il Forte dei Marmi ed il prestigioso “colpo esterno” sulla complicata pista di Vercelli. Poi la larga sconfitta di Trissino sembrava avere fatto tornare sulla terra i giallorossi che invece hanno ripreso la loro marcia conquistando il bottino pieno nei derbies contro il Montebello e Sandrigo per poi trovare tre battute d’arresto consecutive contro Lodi, Follonica e Valdagno. L’obiettivo di entrare nelle prime quattro dà grande spinta alla formazione di Mister Ubroker che oltre a confermarsi lì in alto ha come obiettivo dichiarato quello della Coppa Italia che passerà dal quarto di finale di mercoledì a Forte dei Marmi. Squadra che può contare su Federico Ambrosio, ex Forte dei Marmi bomber per eccellenza, e capocannoniere la scorsa stagione con la maglia dei versiliesi con lui Samuel Amato e Marc Coy in difesa e Pablo Cancela compagno d’attacco dell’italo-argentino, assieme a loro Andrea Scuccato e Samuele Muglia, capocannoniere della Serie A2 la scorsa stagione col Viareggio il portiere Adria Català, arrivato in estate dal Trissino, come secondo del catalano c’è il trissinese Edi Nicoletti, a completare la rosa i giovani Mattia Baggio e Lorenzo Luna. Squadra costruita per primeggiare, strizzando l’occhio per i titoli più importanti della stagione. I capo cannonieri della formazione  bassanese sono Pablo Cancela con 22 reti seguito da Federico Ambrosio con 21 reti e Samuele Muglia con 17. I precedenti tra Gamma Innovation Sarzana e Ubroker Bassano 54 sono ventiquattro e riguardano le dodici stagioni in serie A1 con quattordici vittorie a favore dei veneti quattro pareggi e sei vittorie per il Sarzana. Inoltre tra le due squadre sono state disputate le ultime due finalissime di Federation Cup ambedue vinte dai rossoneri con il punteggio di 9 a 0. Nella gara contro il Bassano i rossoneri dovranno disputare una partita perfetta, magari ripetendo la prestazione della partita contro il Trissino di mercoledì scorso. Il match si giocherà 

Sabato 12 marzo 2022 – ore 20:45 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – UBROKER H.BASSANO 1954
Arbitri: Massimiliano Carmazzi di Viareggio (LU) e Alfonso Rago di Giovinazzo (BA) DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-sarzxbass – Commento di Alessandro Grasso Peroni

25/11/2022 - riproduzione riservata