Hockey Sarzana

GAMMA INNOVATION A GROSSETO PER UNA PARTITA  DIFFICILE , E’ IL CARDINE PER LA CONQUISTA DEL SESTO POSTO.

Gamma Innovation Sarzana mercoledì alle  20.45 sfida play-off contro l’ Edilfox Grosseto. Queste le parole del Presidente Maurizio Corona alla vigilia: ”È il peggior momento per affrontare questa squadra. Viene da due sconfitte consecutive, quindi, andare ora a casa loro vuol dire trovare un ambiente che desidera tornare a fare punti, visto anche le aspettative che la società riponeva su questa squadra ad inizio stagione. Sono certo che scaricheranno contro di noi tutta l’energia che gli è rimasta”. La formazione di Mirko Bertolucci è reduce dalla vittoria conquistata contro il fanalino di coda Matera al Vecchio Mercato, una vittoria che comunque ha ridato slancio alla classifica dei rossoneri piazzandoli al settimo posto qualificandoli matematicamente ai play-off e con l’obiettivo del sesto posto che significherebbe post-season senza passare dai preliminari. L’avversario di mercoledì sera è l’ Edilfox Grosseto, la formazione maremmana è in un momento negativo  della stagione. Per il team di Paghi, nono in classifica generale con 30 punti è necessaria una vittoria per non scendere troppo in basso, rischiando i playout come nello scorso campionato.  I maremmani sono reduci da due sconfitte consecutive, in trasferta a Montebello con il punteggio di 6 a 5 e sconfitta casalinga contro il Sandrigo con il punteggio di 1 a 0.  Rossoneri, al completo e  in un momento di euforia dopo la qualificazione alla final-four di Eurolega. (nella foto la squadra in festa dopo la vittoria contro i Francesi del Coutras).


Una partita molto difficile ma faremo di tutto per vincere” l’ha definita così il Presidente Maurizio Corona, parlando della trasferta contro l’ Edilfox Grosseto di mercoledi 30 Marzo, terzultima gara della stagione regolare. La formazione di Mirko Bertolucci è reduce dalla vittoria conquistata contro il fanalino di coda Matera al Vecchio Mercato, una vittoria che comunque ha ridato slancio alla classifica dei rossoneri piazzandoli al settimo posto qualificandoli matematicamente ai play-off e con l’obiettivo del sesto posto che significherebbe post-season senza passare dai preliminari. L’avversario di mercoledì sera è l’ Edilfox Grosseto, la formazione maremmana è in un momento negativo  della stagione. Per il team di Paghi, nono in classifica generale con 30 punti è necessaria una vittoria per non scendere troppo in basso, rischiando i playout come nello scorso campionato.  I maremmani sono reduci da due sconfitte consecutive, in trasferta a Montebello con il punteggio di 6 a 5 e sconfitta casalinga contro il Sandrigo con il punteggio di 1 a 0. Rossoneri al completo e  in un momento di euforia dopo la qualificazione alla final-four di Eurolega.  ”È il peggior momento per affrontare questa squadra. Viene da due sconfitte consecutive, quindi, andare ora a casa loro vuol dire trovare un ambiente che desidera tornare a fare punti, visto anche le aspettative che la società riponeva su questa squadra ad inizio stagione. Quella maremmana è una squadra ben organizzata continua il Presidente Corona – un avversario da prendere con le molle e da sfidare con molta tranquillità senza avere la foga di andare alla ricerca di sbloccare subito l’incontro. Nella partita d’andata la formazione di Paghi ci fece soffrire e non poco al Vecchio Mercato, mettendo in mostra tutta la qualità della sua rosa.  Personalmente ho molto rispetto degli avversari che incontriamo – conclude Corona –  ma mercoledì non possiamo sbagliare approccio, per noi la partita contro il Grosseto è il cardine per provare a conquistare il sesto posto. Questo è il momento in cui non possiamo sbagliare, ci siamo già giocati il bonus a Monza  questo e’ il momento in cui dobbiamo essere umili e uniti e provare a portare a casa il risultato. L’ Edilfox Grosseto ha perso una grande occasione per portarsi a ridosso del sesto posto occupato dal Valdagno, uscendo senza punti da Montebello e poi perdendo in casa contro il Sandrigo. Ora la formazione biancorossa è settima con 30 punti conquistati, frutto di 9 vittorie, 3 pareggi e 10 sconfitte: con 76 reti segnate e 95 reti al passivo. I migliori marcatori sono Saavedra con 21 gol all’attivo, seguito da Franchi  con 18 gol segnati. Ma presentiamo nel dettaglio la formazione toscana che la scorsa stagione, dopo 42 anni, ha fatto il suo ritorno in serie A1, adattandosi sin da subito alla nuova categoria e conquistando al termine della stagione l’importantissima salvezza. La panchina è rimasta saldamente nella mani di  Federico Paghi, ex Follonica, condottiero appunto della salvezza conquistata nella passata stagione. Solo tre i giocatori rimasti dallo scorso campionato  partendo  dal capitano Pablo Saavedra (1989), cuore di questa squadra negli ultimi anni, protagonista della promozione e della salvezza dello scorso campionato, capocannoniere della squadra con 21 reti, l’argentino Mario Rodriguez (1987), ex Follonica col ruolo di faro difensivo e l’altro follonichese, 8 reti segnate per lui  Stefano Paghi (1994) terzo marcatore della squadra con 16 reti. Sette volti nuovi per cercare un piazzamento importante, tra i pali è arrivato il follonichese Giovanni Menichetti (1990) e come suo vice il senese Paride Sassetti (1987). Con loro cinque nuovi giocatori con caratteristiche diverse a partire dal follonichese Alessandro Franchi (1991) ex Scandiano vice capocannoniere con 18 reti ; poi due stranieri, di grande qualità  il difensore argentino German Nacevich (1995) (ex nazionale argentino giovanile) e il “lungo” inglese ma cresciuto in Portogallo, Alex Mount (1998); chiudono la rosa due giovani, il follonichese , Serse Cabella (2001) ex Follonica e il Grossetano doc Lorenzo Biancucci (2003) ex Follonica e Castiglione.  Nella gara d’andata, il 22 dicembre, l’Edilfox  Grosseto s’è arreso al “Pala Terzi” per 4-3,  a causa di una rete segnata da Galbas a 27 secondi dalla fine. I biancorossi erano passati in vantaggio con una rete di Stefano Paghi. Quella di mercoledì è la quarta sfida in serie A tra le due squadre nella passata stagione i liguri vinsero 4-1 e 3-1.   SI GIOCA:

Mercoledì 30 marzo 2022 – ore 20:45 – PalaMercurio di Grosseto
EDILFOX C.P. GROSSETO 1951 – GAMMA INNOVATION H.SARZANA
Arbitri:  Joseph Silecchia di Giovinazzo (BA) e Francesco Stallone di Giovinazzo (BA) DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-grosxsarz 

04/12/2022 - riproduzione riservata