Hockey Sarzana

FINALI NAZIONALI GIOVANILI UNDER 11 SANDRIGO: PARTENZA CON IL BOTTO PER I “BIMBI TERRIBILI DI JERONIMO GARCIA”

Tre partite giocate, due vittorie e un pareggio per la formazione under 11 allenata da Jeronimo Garcia nei primi due giorni della Kermesse nazionale di categoria che si svolge a Sandrigo in provincia di Vicenza. I “ragazzini terribili” rossoneri hanno vinto agevolmente la gara d’esordio con il punteggio di 9 a 1 contro la Rotellistica Scandianese, nella seconda partita vittoria di misura contro i padroni di casa del Sandrigo Hockey con il punteggio 3 a 2, mentre nella terza partita giocata nella giornata di venerdì, i rossoneri sono stati bloccati sul punteggio di 0 a 0 dalla formazione dell’ Azzurra Novara, partita stregata per i Sarzanesi che hanno fallito un rigore e un tiro diretto e hanno visto così fermare la loro serie di vittorie. Sabato mattina alle 9,00 partita cruciale contro la Rotellistica Camaiore, prima nel girone a punteggio pieno,che delineerà il cammino per i giovani rossoneri nel proseguo della manifestazione (nella foto la formazione under 11 del Gamma Innovation Hockey Sarzana)


GAMMA INNOVATION HOCKEY SARZANA: Lagomarsini, Bologna, Beggi, Lucci, Bissola, Boccardi, Michelucci, Battistini. Allenatore: Jeronimo Garcia.

 

GAMMA INNOVATION SARZANA – ROTELLISTICA SCANDIANESE 9 – 1

Esordio sul velluto per il Gamma Innovation Sarzana che batte con un eloquente 9 a 1 la Rotellistica Scandianese nella prima partita della kermesse sandricense. L’orario non aiuta e l’emozione dell’esordio pure. E i rossoneri sono contratti e non riescono a sbloccare l’incontro, subendo anche alcune ripartenze degli emiliani. Al 7’,11” la partita si sblocca con una rete di Michelucci e la gara si mette subito in discesa per la squadra di Garcia che trova subito il raddoppio con lo stesso Michelucci all’ 8’,52”  dopo neppure un minuto con un’azione personale di Lucci i rossoneri trovano il terzo goal e in chiusura di tempo una rete di Beggi chiude di fatto la contesa portando le squadre negli spogliatoi con il punteggio di 4 a 0 a favore dei Sarzanesi. Nella seconda parte di gara Garcia fa ruotare tutto il roster a disposizione, si scatena Bologna che trova 3 reti personali di cui una di ottima fattura. In rete ancora Beggi per la sua doppietta personale. Sigillo personale anche per  Boccardi. Nel finale la rete di Tagliaferri rende meno a amaro il punteggio per la formazione di Massimo Barbieri.  il suono della sirena chiude l’incontro con la netta  vittoria rossonera con il punteggio di 9 a 1.  

GAMMA INNOVATION SARZANA – SANDRIGO HOCKEY 3 – 2

Under 11 determinatissimi  alla conquista della vittoria contro i padroni di casa del Sandrigo Hockey, i rossoneri passano in vantaggio dopo 4’, 54” con una bellissima azione finalizzata di Michelucci  che mette la palla in rete dopo una bella trama di gioco corale. I padroni di casa pareggiano al 5’,21” con Meda che mette in rete una corta respinta di Lagomarsini. Al 6’ e 43” vantaggio rossonero con un “coast to coast” di Bissola  che arrivato al limite dell’ area con un tiro accompagnato mette la sfera alle spalle di Veronese. Al 9’,02” terza rete dei rossoneri con una splendida rete di Beggi. I rossoneri potrebbero chiudere la partita nel finale di primo tempo e all’inizio del secondo, ma l’imprecisione degli avanti sarzanesi e la bravura del portiere veneto negano più volte la gioia della rete alla squadra di Garcia che si complica la vita nel finale quando a 3’,39” subisce la rete del 3 a 2 ad opera di Pozzato. Il finale di gara è in apnea per i rossoneri che con caparbia riescono a mantenere il vantaggio sino al suono della sirena.

 

GAMMA INNOVATION SARZANA – AZZURRA NOVARA 0 – 0

Under 11 fermati in pareggio dall’Azzurra Novara. Reti bianche in una partita stregata dove i rossoneri si sono sbattuti contro la difesa eretta dai piemontesi. Protagonista il portiere novarese Serallesandri che ha parato nel primo tempo un tiro diretto a Beggi e nel secondo un rigore a Boccardi. Comunque buona la prestazione di squadra della formazione di Garcia che sabato mattina sfiderà il Camaiore nella partita che vale il primo posto del girone.

21/05/2024 - riproduzione riservata