Hockey Sarzana

EDILFOX GROSSETO VINCE IL 9°TORNEO GAMMA INNOVATION IN RICORDO DI LUIGI VETTONE

L’ Edilfox Grosseto batte per 3 a 0 il Gamma Innovation Sarzana e l’ Hockey Seregno per 8 a 3 conquistando il 9° Trofeo Gamma Innovation in ricordo di Luigi Vettone; l’ Hockey Sarzana  batte l’ Hockey Seregno 2 a 1 conquista il secondo posto. Il Presidente Maurizio Corona durante la premiazione ha voluto ricordare Luigi Vettone, socio di Gruppo Gamma scomparso otto anni orsono, e lo ha definito una persona fantastica e generosa. Alla premiazione è intervenuta Clelia Devoto, molto legata a Luigi Vettone. (nella foto il capitano Pablo Saavedra  del C.P. Grosseto premiato da Clelia Devoto).


Bellissima serata di hockey durante la sosta per il mondiale argentino al Centro Polivalente con l’Edilfox Grosseto che vince il 9° Torneo Gamma Innovation nel ricordo di Luigi Vettone. Tre mini partite (tempo unico da 30 minuti) molto spettacolari e combattute. La squadra dell’ex Michele Achilli ha vinto bene soffrendo, solo nel primo tempo della gara finale  contro un Sarzana in formazione molto rimaneggiata, assenti per i rossoneri Francesco De Rinaldis, Bruno Alonso e Andrea Perroni in panchina ad onore di firma.  Ma veniamo alle partite della Kermesse:

EDILFOX GROSSETO – SEREGNO HOCKEY 8 – 3 (5 -1)

EDILFOX GROSSETO: Menichetti (Sassetti), De Oro, Mount (3), Nacevich, Franchi (2), Paghi, Rodriguez (2), Saavedra (1).  – Allenatore: Michele Achilli

SEREGNO HOCKEY: Pettenuzzo (Uboldi), Bozzetto, Farina, Febbo, Merra, Trabattoni, Tremolada (1), Alberio (1). – Allenatore:  Matteo Farina

Arbitri: Sig. Righetti (SP) – Sig. Carmazzi (LU).

I ragazzi di Michele Achilli hanno impiegato pochissimi minuti per prendere in mano la gara contro il Seregno che si è trovato subito sotto 5-0, prima di riuscire ad andare ai cinque minuti di riposo sul 5-1. Nella ripresa i biancorossi hanno allentato la presa, finendo per imporsi 8-3. A segno per il Circolo Pattinatori Franchi (2), Mount (3), Saavedra (1) e Rodriguez (2).

GAMMA INNOVATION SARZANA – SEREGNO HOCKEY 2 – 1 (1 -1)

GAMMA INNOVATION SARZANA: Bianchi (Corona), Perroni, Garcia (1), Tognacca, Borsi, Ortiz (1), Festa , Rispogliati.  – Allenatore: Paolo De Rinaldis                                                                                          

SEREGNO HOCKEY: Pettenuzzo (Uboldi), Bozzetto, Farina, Febbo, Merra, Trabattoni (1), Tremolada, Alberio. – Allenatore: Matteo Farina

Arbitri: Sig. Righetti (SP) – Sig. Carmazzi (LU).

Nella seconda gara della serata, il Sarzana affrontava il Seregno, mister De Rinaldis dava spazio a tutta  la rosa. Bianchi tra i pali, buona la sua prestazione, Rispogliati e il giovane Tognacca. Sarzana che passava in vantaggio con Garcia, il Seregno trovava il pareggio con Trabattoni poi Ortiz riportava in vantaggio i rossoneri che sul 2 a 1 a proprio favore sbagliavano una quantità industriale di palle gol rischiando addirittura il pareggio da parte dei lombardi nel finale. Il suono della sirena sanciva la vittoria di Gamma Innovation sul Seregno con il punteggio di 2 a 1.

EDILFOX GROSSETO – GAMMA INNOVATION SARZANA 3 – 0 (0 -0)

EDILFOX GROSSETO: Menichetti (Sassetti), De Oro, Mount (1), Nacevich, Franchi, Paghi (1), Rodriguez, Saavedra (1).  – Allenatore: Michele Achilli       

GAMMA INNOVATION SARZANA: Bianchi (Corona), Perroni, Garcia, Tognacca, Borsi, Ortiz, Festa , Rispogliati.  – Allenatore: Paolo De Rinaldis

Arbitri: Sig. Righetti (SP) – Sig. Carmazzi (LU).

Nell’ultimo match, diventato una finale, le due formazioni di serie A1 hanno chiuso a reti bianche i primi quindici minuti giocando una prima parte di gara con intensità altissima. Nella ripresa, l’innesto di Nacevich e Mount nelle file del Grosseto, hanno cambiato volto alla gara e la formazione maremmana passava in vantaggio con un tiro dalla distanza di Nacevich con deviazione sottomisura di Mount. Sarzana calava il ritmo subendo il raddoppio ad opera di Stefano Paghi, che batteva Corona dopo una spettacolare azione personale. La formazione di Achilli chiudeva la contesa nel finale di gara con una bella iniziativa del capitano Pablo Saavedra che infilava la pallina sotto la traversa per il 3 a 0 finale.

Un velo di commozione al momento della premiazione, quando il Presidente Maurizio Corona ha voluto ricordare Luigi Vettone, socio di Gamma Innovation scomparso otto anni orsono, e lo ha definito una persona fantastica e generosa.

02/12/2022 - riproduzione riservata