Hockey Sarzana

DOPPIA SFIDA PER IL FARM TEAM DI GAMMA INNOVATION SARZANA.

Doppia sfida casalinga per la serie A2 dell’ Hockey Sarzana che torna in pista al  Polivalente dopo le tre vittorie conquistate  nelle prime tre giornate disputate. Sabato (Vecchio Mercato alle ore 20,45) e domenica (Vecchio Mercato ore 18,00) il “farm team” del Sarzana dovrà compiere l’impresa di battere sabato il Roller Matera dell’ex Mattia Rispogliati e domenica la formazione del Prato guidata da Enrico Bernardini. Gamma Innovation Sarzana di Giovanni Berretta potrebbe fare un doppio balzo in classifica vista già la leadership, viste le due gare da giocare sul proprio rettangolo al Vecchio Mercato (diretta entrambe su FISRTV). Se lo Startit Prato deve ancora trovare la sua quadra in questo campionato, il Decom Roller Matera è intenzionato a vender cara la pelle. “E’ la nostra prova di maturità – dice il Presidente Maurizio Corona – sei punti in queste due partite significherebbe lanciarsi a pieno titolo verso la conquista delle finali di Coppa Italia, che è il nostro vero obiettivo in questo campionato, sabato saremo al gran completo, domenica sicuramente mancherà Mirko Bertolucci e poi decideremo all’ultimo momento le altre convocazioni”  (nella foto il capitano  Matteo Pistelli).


Doppia sfida casalinga per la serie A2 dell’ Hockey Sarzana che torna in pista al  Polivalente dopo le tre vittorie conquistate  nelle prime tre giornate disputate. Sabato (Vecchio Mercato alle ore 20,45) e domenica (Vecchio Mercato ore 18,00) il “farm team” del Sarzana dovrà compiere l’impresa di battere Sabato, il Roller Matera dell’ex Mattia Rispogliati e domenica la formazione del Prato guidata da Enrico Bernardini. Gamma Innovation Sarzana di Giovanni Berretta potrebbe fare un doppio balzo in classifica vista già la leadership, viste le due gare da giocare sul proprio rettangolo al Vecchio Mercato (diretta entrambe su FISRTV). Se lo Startit Prato deve ancora trovare la sua quadra in questo campionato, il Decom Roller Matera è intenzionato a vender cara la pelle. “E’ la nostra prova di maturità – dice il Presidente Maurizio Corona – sei punti in queste due partite significherebbe lanciarsi a pieno titolo verso la conquista delle finali di Coppa Italia, che è il nostro vero obiettivo in questo campionato, sabato saremo al gran completo, domenica sicuramente sarà assente Mirko Bertolucci e sulle altre convocazioni decideremo all’ultimo momento. Sabato è un appuntamento speciale – conclude il presidente – il Matera di Mariella Perai è una società amica, con la quale abbiamo aperto un’importante collaborazione, iniziata con il prestito di Mattia Rispogliati che quest’anno gioca con la società Lucana. Ma questo è solo l’inizio perché la serietà della società Materana ci ha conquistato e vogliamo in futuro che l’esperienza si allarghi ad altri nostri atleti.  La squadra rossonera si presenta alla sfida con il roster al gran completo (unico assente Matteo Cardella, alle prese con un problema fisico). Mister Giovanni Berretta ha convocato i portieri Thomas Mechini e Mattia Andreoni che si alternerà nelle due gare con Gabriel Dal Torrione e gli esterni Alessio Lavagetti, Nicholas Pezzini, Matteo Pistelli, Ernest Cinquini, Mirko Bertolucci, Lorenzo Angeletti, Francesco Carrieri, Matteo Marchetti. Il Matera che i rossoneri affronteranno sabato alle 20,45 è un’ottima formazione plasmata dalle sapienti mani di Valerio Antezza , che vuole confermare e migliorare il quarto posto conquistato la scorsa stagione nel primo anno in Serie A2 di questa giovane società. Sono arrivati due nuovi rinforzi che già hanno giocato stabilmente in A2, il portiere Riccardo Pozzato da Pordenone e Mattia Rispogliati ex Sarzana il quale nella gestione di Alessandro Bertolucci si è ritagliato anche scampoli di gara in serie A1 che affiancano nel quintetto di Valerio Antezza, l’argentino Joaquin Vargas, anche lui ex della gara, Pamela Lapolla e Giovanni Antezza. Alle loro spalle Corsaro e Cellura e poi tanti giovani del vivaio materano con Rondinone e Spurio che hanno già giocato la scorsa stagione. Il Prato che invece sarà di scena domenica al Vecchio Mercato alle ore 18,00 ha fatto pochissimi cambiamenti rispetto alla formazione  2020-2021, e sono stati  tutti incentrati sulla promozione di giovani pratesi in prima squadra, a partire da capitan Cacciatore e da Maurizio Baldesi, i due più rappresentativi di una squadra piuttosto giovane che sta acquisendo anno dopo anno anche quell’esperienza che inizialmente era mediamente minore della categoria superiore. I due match si giocheranno Sabato 27 Novembre 2021 – ore 20:45 – PalaTerzi di Sarzana (SP) GAMMA INNOVATION H.SARZANA – DECOM ROLLER MATERA Arbitro: Mario Trevisan di Viareggio (LU) DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA2-sarxmat – Commento di Riccardo Giorgi e Domenica 28 Novembre 2021 – ore 18:00 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – STARTIT PRATO 1954
Arbitro: Michele Mele di Matera DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA2-sarzxprat – Commento di Riccardo Giorgi.

09/08/2022 - riproduzione riservata