Hockey Sarzana

DOMENICA ORE 18,00 ESORDIO CASALINGO PER LA SERIE A2 DEL CREDIT AGRICOLE.

Gli ospiti, guidati dal giovane mister della serie A1 il portoghese Sergio Silva coadiuvato da Mauro Zini, hanno giovani interessanti come la formazione sarzanese, sarà certamente una gara avvincente. Si incontrano due delle seconde squadre di A1. Entrambe giungono alla sfida con zero punti. E’ una sfida inedita, seppur nel 2004-05 in A2 si incontrarono, ma erano le prime squadre. Nelle fila del Credit Agricole Sarzana alla prima giornata si è messo in luce il giovane Elia Petrocchi che, a soli 17 anni, è il più giovane marcatore, fino ad ora, del campionato. Sarà della partita anche Mattia Rispogliati, il giovane classe 2000 facente parte della rosa di serie A1, a cui  la società ha deciso di fargli fare minutaggio nel campionato di serie A2 . (nella foto Mattia Rispogliati sabato contro il Barcellona e domenica in pista nella formazione cadetta).


“Sabato sarà speciale c’è il Barcellona, ma domenica alle 18,00 c’è l’esordio dei miei ragazzi al Polivalente – dice il Presidente Corona – questa serie A2 tanto voluta da tutta la società fa capolino tra le mura amiche. E’ un impegno difficile contro una squadra che nella prima giornata ha perso di misura contro una delle favorite negli ultimi secondi della gara. Mi auguro che gli sportivi rispondano e vengano a sostenere questa squadra formata principalmente da giovani della “cantera”  rossonera. Gli ospiti guidati dal giovane mister della serie A1 il portoghese Sergio Silva coadiuvato da Mauro Zini, hanno giovani interessanti come la formazione Sarzanese, sarà certamente una gara avvincente. Si incontrano due delle seconde squadre di A1. Entrambe giungono alla sfida con zero punti. E’ una sfida inedita, seppur nel 2004-05 in A2 si incontrarono, ma erano le prime squadre. Nelle fila del Credit Agricole Sarzana alla prima giornata si è messo in luce il giovane Elia Petrocchi, a soli 17 anni è il più giovane marcatore, fino ad ora, del campionato. Sarà della partita, Mattia Rispogliati il giovane classe 2000 facente parte della rosa di mo serie A1, a cui la società ha deciso di fargli fare minutaggio nel campionato di serie A2. La seconda squadra del Trissino si conferma ai nastri di partenza della serie A2 dopo la salvezza conquistata la scorsa stagione. La formazione trissinese ricalca molto lo spirito della formazione del Presidente Corona, molti giovani locali che cercano la vetrina dell’A2 per dimostrare le proprie qualità. Potranno contare sul ritorno di Manuel Pasquale dalla stupenda avventura con il Montebello nel ruolo di chioccia e, sempre da Montebello, anche Simone Peretto. Tra i pali Giovanni Bovo e Michele Fongaro (nazionale U17). Esterni: bomber Mirco Masiero, Filippo Schiavo, Giovanni Martini, Giulio Nardon, Matteo Bortoli ed Alberto Rigo. Alla guida la società della valle dell’ Agno ha deciso di puntare tutto sulle capacità di mister Sergio Silva (mister della serie A1) per dare continuità al progetto societario e con lui Mauro Zini ,allenatore in seconda e sostituto quando le partite delle due squadre coincidono. Inoltre fanno parte della rosa lura, Davide  e Luca Santeramo e il secondo portiere Joseph El Haouzi. Il Credit Agricole Sarzana  di Giovanni Berretta deve trovare la forma definitiva per quella che sarà la volata finale verso la salvezza. Un quintetto base che a Cremona ha giocato alla pari per poi crollare negli ultimi minuti del primo tempo dopo essere stato in vantaggio di due reti e che comunque ha destato un’ottima impressione perdendo di misura la gara. La cosa positiva   è che tutto il gruppo marcia  compatto  con l’obiettivo comune di centrare al più presto la permanenza in serie A2. Il match si giocherà domenica alle ore 18,00 presso il Centro Polivalente di Sarzana arbitra il Sign. Marco Rondina di Vercelli (VC)  arbitro ausiliario Sign. Matteo Righetti di Sarzana (SP).

10/08/2022 - riproduzione riservata