Hockey Sarzana

C’E’ IL MONTEBELLO SULLA STRADA DI GAMMA INNOVATION CHE CERCA IL PASS PER LA FINAL-EIGHT DI COPPA ITALIA.

Gamma Innovation Sarzana – Tierre Chimica Montebello: con un risultato positivo il Sarzana conserverebbe l’ottavo posto e si assicurerebbe la sua presenza nella final eight di Coppa Italia, ma dovrà vedersela proprio contro la formazione vicentina del Montebello, nona in classifica, e l’unica formazione che potrebbe rubargli il pass per la competizione. Una partita ricca di insidie, contro un avversario desideroso di regalarsi una notte magica al cospetto dei rossoneri, e con giocatori che sovente nelle partite che contano sanno accendersi.   “Sappiamo tutti che sarà la gara chiave per la conquista della final-eight di Coppa Italia – dichiara il Presidente Maurizio Corona – soprattutto per la classifica, visto che i vicentini occupano il nono posto, distanziati da noi di tre lunghezze, a noi basta anche un pareggio per conquistare il nostro primo obiettivo stagionale. La società e tutti i giocatori desiderano raggiungerlo ma siamo consci delle difficoltà che dovremo affrontare. I vicentini hanno un ottimo portiere, come ben dimostrato nello 0-0 ottenuto contro il Forte, vantano un’ottima difesa, composta da grande fisicità ed esperienza, con giocatori come Nicoletti, Fariza e Nuno Paiva” Un Sarzana che ritorna a giocare al Polivalente dove nell’ultimo turno ha battuto la capolista Trissino ma che è reduce dalla sconfitta patita nel turno infrasettimanale a Vercelli.(nella foto di Marco Dallara Joan Galbas il capocannoniere della formazione rossonera).


Gamma Innovation Sarzana – Tierre Chimica Montebello con un risultato positivo conserverebbe l’ottavo posto e si assicurerebbe la sua presenza nella final eight di Coppa Italia, ma dovrà vedersela proprio contro la formazione vicentina del Montebello nona in classifica e l’unica formazione che potrebbe rubargli il pass per la competizione. Una partita ricca di insidie, contro un avversario desideroso di regalarsi una notte magica al cospetto dei rossoneri e con giocatori che sovente nelle partite che contano sanno accendersi.   “Sappiamo tutti che sarà la gara chiave per la conquista della final-eight di Coppa Italia – dichiara il Presidente Maurizio Corona – soprattutto per la classifica, visto che i vicentini occupano il nono posto, distanziati da noi di tre lunghezze, a noi basta anche un pareggio per conquistare il nostro primo obiettivo stagionale. La società e tutti i giocatori desiderano raggiungerlo, ma siamo consci delle difficoltà che dovremo affrontare. I vicentini hanno un ottimo portiere, come ben dimostrato nello 0-0 ottenuto contro il Forte, vantano un’ottima difesa, composta da grande fisicità ed esperienza, con giocatori come Nicoletti, Fariza e Nuno Paiva. Guardando alla gara di sabato sera penso che sarà una partita difficilissima – continua Corona – incontriamo il Montebello una squadra che in trasferta si è permessa di pareggiare a Forte dei Marmi, una squadra che ha allestito un roster di qualità, e che vuole raggiungere al più presto la matematica della conquista della decima piazza. Una squadra che sta giocando un buon hockey e ottenendo buoni risultati. I pronostici sono a nostro favore, ma personalmente sono anche consapevole che se la mia squadra non giocherà da Sarzana troveremo della difficoltà e sono certo che per vincere dovremmo sudare le proverbiali sette camicie. Poi parlando del Campionato e della possibilità di accedere alla final-eight di Coppa Italia  conclude – La final-eight di Coppa Italia è importantissima è un obiettivo che noi tutti teniamo ma non è l’obiettivo primario, che per noi rimane il campionato, forse il più difficile che abbiamo disputato nella massima serie in questi dodici anni, vogliamo confermarci e ora più che mai, basso profilo e al pezzo che abbiamo ancora la salvezza da conquistare matematicamente, stiamo giocando bene, abbiamo 26 punti in classifica, però il campionato come abbiamo visto a Vercelli è tortuoso e pieno di insidie”. I ragazzi di mister Luca Chiarello, sono reduci dal pareggio conquistato nel derby  contro il Valdagno, con il risultato di 4  a  4,  con Juan Fariza e Nuno Paiva in gran spolvero autori di una doppietta ciascuno. La formazione vicentina, reduce da due risultati utili consecutivi, cerca il successo che porterebbe  all’ottavo posto al termine del girone d’andata  e giocarsi il quarto di finale di Coppa Italia contro il Trissino.  Il Sarzana “Dottor Jeckyll e Mister Hyde” è stato capace  di vincere contro l’imbattuto il Trissino e poi perdere a Vercelli, si troverà un Montebello attualmente al decimo  posto della graduatoria  con 20 punti in 18 partite, frutto di 5 vittorie, 5 pareggi e 8 sconfitte: undicesimo attacco del campionato con 57 gol fatti, decima difesa con 75 subiti. Cannoniere principe Nuno Paiva con 17 reti, seguito da Andrea Brendolin  con 12, Miguelez con 11, Fariza con 10, Nicoletti con 4, chiude Ghirardello con 3. Il rendimento in trasferta dei vicentini parla di 5 sconfitte  di 2 pareggi e 2 vittorie. Ma veniamo alla presentazione, insieme al Follonica è la formazione che ha cambiato di meno per quanto riguarda il quintetto di base della scorsa stagione dove ha conquistato l’ ottavo posto in campionato e quarti di finale dei play-off per la migliore stagione di sempre della formazione vicentina. Per la conferma a tali livelli sono arrivati cinque vicentini purosangue. Davide Pertegato, ex portiere del Bassano, Mattia Ghirardello difensore ex Breganze, Andrea Brendolin, attaccante ex Valdagno, Alessandro Fabris, ala ex Montecchio e Maicol Nardi dalla serie A2. Confermata la staffetta Bolla-Peretto per l’ultimo posto disponibile nella squadra di Luca Chiarello che punta sulla difesa granitica del duo Diego NicolettiJuan Fariza con l’aiuto di attacco e dei gol di Miguelez e Nuno Paiva, una garanzia negli ultimi mesi della passata stagione. L’obiettivo dei biancorossi è quello di confermare il campionato della passata stagione. Tre precedenti in serie con due vittorie rossonere e un pareggio. Oltre alla vittoria rossonera nei quarti di finale di Coppa Italia a Sarzana con il risultato di 5 a 3.  I ragazzi di Mirko Bertolucci arrivano a questa sfida consci dell’importanza della posta in palio, la vittoria contro il Trissino ha fatto letteralmente impazzire una città intera, poi la sconfitta di Vercelli ha rimesso tutti con i piedi per terra.  La squadra si presenterà al Vecchio Mercato  con tutti i suoi uomini a referto, rientra Ernest Cinquini. Ci si aspetta il pubblico delle grandi occasioni  che possa trascinare i rossoneri alla vittoria.

Il match si giocherà  Sabato 26 febbraio 2022 – ore 20:45 – PalaTerzi di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – TIERRE CHIMICA MONTEBELLO H.P.
Arbitri: Ulderico Barbarisi di Salerno e Donato Mauro di Salerno

07/12/2022 - riproduzione riservata