Hockey Sarzana

A SARZANA ARRIVA IL TEAMCAR SERVICE MONZA PER L’ ANDATA DEI QUARTI DI FINALE DI WS EUROPE CUP.

Andata dei quarti di finale di WS Europe Cup che vedrà il Gamma Innovation Hockey Sarzana sfidare il Monza in un derby tutto italiano che porta alla semifinale. Nel fratricida derby italiano i rossoneri dovranno essere bravi a capire subito quali siano i punti vulnerabili della squadra di Tommaso Colamaria per poterli sfruttare a proprio vantaggio  e provare  a vincere magari con un buon margine, in modo tale da ipotecare il passaggio al turno successivo.  L’appuntamento è per le 21,00 di sabato 17 Febbraio, obbiettivo  conquista della “final four” vissuta già in tre edizioni dal club di Piazza Terzi e che in due occasioni ha perso la finalissima, ambedue le volte contro gli spagnoli del Lleida.  Sarzana e “Gli Incessanti”, i fantastici tifosi  e “sesto uomo”, sono carichi e pronti a essere più vicini che mai ai loro eroi. La formazione di Paolo De Rinaldis dovrà fare attenzione alla formazione lombarda che, sorretta dal proprio pubblico, previsto numeroso a Sarzana,  farà di tutto per portare in equilibrio la contesa per la gara di ritorno prevista in Brianza il 16 Marzo. “Dobbiamo dimenticare la gara di campionato dove abbiamo espugnato la pista di Monza –  ammonisce il Presidente Corona –  la classifica e il percorso nella regular season di serie A1 non è lo specchio della forza della formazione di Tommaso Colamaria che ha sconfitto il Noia a San Sadurni con il punteggio di 6 a 3 eliminando la super favorita dalla competizione europea e comunque anche in campionato ha pareggiato con Trissino e Lodi   e non ha mai mollato di un millimetro in nessuna sconfitta subita, una squadrache può contare sul capitano Matteo Zucchetti e su due stranieri di qualità come Bielsa e  il bomber Tamborinduegui.” (nella foto le immagini della squadra a centropista). 


Andata dei quarti di finale di WS Europe Cup che vedrà il Gamma Innovation Hockey Sarzana sfidare il Monza in un derby tutto italiano che porta alla semifinale. Nel fratricida derby italiano i rossoneri dovranno essere bravi a capire subito quali siano i punti vulnerabili della squadra di Tommaso Colamaria per poterli sfruttare a proprio vantaggio  e provare  a vincere magari con un buon margine, in modo tale da ipotecare il passaggio al turno successivo.  L’appuntamento è per le 21,00 di sabato 17 Febbraio, obbiettivo  conquista della “final four” vissuta già in tre edizioni dal club di Piazza Terzi e che in due occasioni ha perso la finalissima, ambedue le volte contro gli spagnoli del Lleida.  Sarzana e “Gli Incessanti”, i fantastici tifosi  e “sesto uomo”, sono carichi e pronti a essere più vicini che mai ai loro eroi. La formazione di Paolo De Rinaldis dovrà fare attenzione alla formazione lombarda che, sorretta dal proprio pubblico, previsto numeroso a Sarzana,  farà di tutto per portare in equilibrio la contesa per la gara di ritorno prevista in Brianza il 16 Marzo “Dobbiamo dimenticare la gara di campionato dove abbiamo espugnato la pista di Monza  ammonisce il Presidente Corona –  la classifica e il percorso nella regular season di serie A1 non è lo specchio della forza della formazione di Tommaso Colamaria che ha sconfitto il Noia a San Sadurni con il punteggio di 6 a 3 eliminando la super favorita dalla competizione europea e comunque anche in campionato ha pareggiato con Trissino e Lodi   e non ha mai mollato di un millimetro in nessuna sconfitta subita  una squadra che può contare sul capitano Matteo Zucchetti e su due stranieri di qualità come Bielsa e  il bomber Tamborinduegui.”  Mister Paolo De Rinaldis analizza la gara e dice: “La partita di coppa contro il Monza è un appuntamento importantissimo che viene  per noi a cavallo di un periodo molto positivo dove siamo riusciti a dare continuità e anche ad avere risultati. Ci stiamo preparando per affrontarlo al meglio, i ragazzi sono consapevoli dell’importanza della gara, si sono allenati bene e la squadra vuole arrivare pronta per affrontare  una gara da dentro e fuori che si gioca su due partite andata e ritorno contro una squadra solida e ben allenata che conosciamo e che ha messo in difficoltà tante squadre del campionato italiano. Il nostro obiettivo è quello di portare a casa il primo round e vedere poi cosa succederà successivamente nel ritorno”. Il TeamServiceCar Monza rispecchia dottor Jekyll e Mr. Hyde” bellissimo nelle coppe europee e controverso in campionato dove naviga nelle zone basse della classifica. In WS Europe Cup, dopo aver passato il girone eliminatorio, ha eliminato gli spagnoli del Noia, vincendo in Brianza la gara d’andata con il punteggio di 3 a 2 e poi andando ad espugnare l’Ateneu Agricola di Noia con il punteggio di 6 a 3. Arriva a questo incontro reduce da due sconfitte  consecutive in campionato rimediate in casa contro il  Grosseto e in trasferta contro il Trissino, la classifica della serie A1 lo relega  all’undicesimo  posto in classifica con 20 punti conquistati, frutto di 6 vittorie, 2 pareggi e 11 sconfitte, 77 le reti segnate e 69 quelle al passivo. I migliori marcatori sono l’argentino Tamborindegui con 20 gol all’attivo, seguito da  Zucchetti con 13 gol segnati. Ma presentiamo nel dettaglio la formazione lombarda: Il TeamServiceCar di Tommaso Colamaria è una squadra giovanissima, dispone di otto millenials e ancora una volta la squadra biancorossablu è pioniera e permette alla nuova generazione di entrare a piè pari nella massima competizione italiana ed europea  e quindi di dimostrare tutta la fame di raggiungere i massimi livelli. La squadra è composta dai confermati della passata stagione:  Filippo Fongaro, Matteo Galimberti, l’argentino Julian Tamborindegui, Gabriele Gavioli, i giovanissimi Marco Gariboldi e Simone Agliati e i nuovi acquisti estivi: l’ argentino Francisco Bielsa (cugino di Jeronimo Garcia), l’azzurrino classe 2006 Alessandro Uva per un posto fisso nel quintetto ed Elia Petrocchi, sarzanese doc. Il primo obiettivo in campionato è salvarsi evitando la via dei play-out per continuare questo progetto così giovane. Diciotto i precedenti tra TeamServiceCar Monza  e Gamma Innovation Sarzana, frutto delle gare  delle ultime stagioni,  di cui due in competizione europea, nel 2015-16  una vittoria per parte, nella stagione 2016-17 quattro sfide, due in campionato,  con ancora una vittoria per parte e poi nella competizione Europea  la vittoria dei Sarzanesi nell’andata  e la vittoria dei brianzoli con il risultato di 3 a 1 nella gara di ritorno che comunque non è bastata per il passaggio del turno, che ha visto il successo dei liguri ai tiri di rigore. Nel 2017-18 due vittorie della formazione di Tommaso Colamaria, la prima a Monza e la seconda a Sarzana. Nel 2018-19 la vittoria dei Sarzanesi all’andata con il punteggio di 7-4. e il pareggio nella partita di ritorno in Brianza, l’incontro terminò 2-2, oltre alla vittoria rossonera nella semifinale di FederationCup. Nel 2019-2020, il pareggio al Polivalente  con il punteggio di 3 a 3 , mentre nel ritorno a Monza i padroni di casa batterono i liguri con il punteggio di 4 a 2. Doppia vittoria rossonera  nella stagione 2020-2021, 4-3 e 3-2 e doppia vittoria monzese, 4-2 e 5-4 nella stagione 2021-2022. La scorsa stagione 3 a 3 a Sarzana e 3 a 2 per i rossoneri a Monza. Quest’anno nel girone d’andata vittoria dei rossoneri in Brianza con il punteggio di 4 a 2.  La squadra rossonera è al gran completo e propone , lo stesso roster con l’ex Mirko Tognacca. 

SI GIOCA:

Sabato 17 febbraio 2024 – ore 20:45 – Centro Polivalente di Sarzana (SP)
GAMMA INNOVATION H.SARZANA – TEAMSERVICECAR H.R.C. MONZA
Arbitri: Oriol Perez (SPAGNA) e Ivan Gonzalez (SPAGNA)
DIRETTA YOUTUBE – Commento di Lorenzo Venè

16/04/2024 - riproduzione riservata