Hockey Sarzana | CREDIT AGRICOLE A BASSANO PER L’ESAME DI MATURITA’.
20119
post-template-default,single,single-post,postid-20119,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

CREDIT AGRICOLE A BASSANO PER L’ESAME DI MATURITA’.

CREDIT AGRICOLE A BASSANO PER L’ESAME DI MATURITA’.

Mercoledì sera nel posticipo delle 20.45 i rossoneri di Alessandro Bertolucci sfideranno per lo scontro clou di Serie A1 l’ Ubroker Bassano (Diretta MS Sport e MS Channel), è la sfida tra quarta e sesta in classifica. Le due formazioni arrivano da una prima fase di stagione quasi opposta ma i rendimenti si stanno avvicinando sempre di più: i vicentini hanno recuperato diverse posizioni dall’ottavo posto del girone di andata ed ora hanno la possibilità di consolidare il loro sesto posto, cercando di avvicinarsi sempre più alla posizione dei rossoneri. I rossoneri, la cui ultima vittoria a Bassano risale al 2010, sono in una fase di consolidamento del gioco espresso nei primi mesi, consci già di una posizione oltre le più rosee aspettative. Si affrontano i due tecnici toscani Roberto Crudeli ed Alessandro Bertolucci, che di partite importanti ne hanno giocate a bizzeffe e questa ha il sapore di una sfida di alta classifica. (nella foto Alessandro Bertolucci l’artefice del miracolo Sarzana delle ultime tre stagioni)


“Partita di difficoltà altissima, giochiamo contro una squadra fortissima che nessuno avrebbe mai pensato che in questo momento della stagione sarebbe stata ad inseguirci a cinque punti di distacco – dice il Presidente Maurizio Corona – andiamo a Bassano  dove  per noi non è mai stata una pista facile solo il primo anno di serie A1  riuscimmo a sorpresa ad espugnare il PalaUbroker,  il Bassano è sesto in classifica e ha una gran voglia di riprendersi le posizioni che gli competono,  a Correggio l’ho visto molto cinico, con un Cancela in palla  e i pronostici sono tutti a  nostro sfavore, ma personalmente sono certo che venderemo cara la pelle e disputeremo una buona gara, quella di Crudeli è una formazione organizzata con una rosa di ottima qualità che non fa segreto di puntare diritto almeno alla semifinale scudetto. Noi non dobbiamo farci inebriare dalla nostra posizione in classifica – conclude il presidente – e dovremmo come sempre tenere un basso profilo ed essere concentrati e determinati fin dal primo minuto per indirizzare la gara dove vogliamo cercando di sfruttare il nostro gioco e le nostre qualità”. I rossoneri di Alessandro Bertolucci quarti in classifica dopo essere stati superati  dal Trissino precedono  i Bassanesi di cinque punti in classifica. Altro test importante per il Sarzana fuori dal Vecchio Mercato, dopo il Forte dei Marmi, l’Amatori Lodi e il Valdagno ora vanno a fare visita al Bassano . Borsi e soci con una vittoria si lancierebbero prepotentemente verso la terza piazza  della classifica. Sfida nella sfida quella tra i fratelli Galbas: Pol Galbas nelle file del Bassano e Joan Galbas con la maglia del Sarzana. Ma andiamo a presentare la formazione vicentina : L’arrivo dello sponsor Ubroker direttamente da Scandiano, insieme a coach Roberto Crudeli e di buona parte della squadra rossoblu, classificata al quinto posto allo stop del campionato a febbraio, aveva lanciato la formazione bassanese  verso traguardi prestigiosi . Del gruppo ex Scandiano si erano trasferiti a Bassano, il portiere Mattia Verona (1997), lo spagnolo Marc Coy (1987) e il materano Sergio Festa (1985). Oltre a loro  ritornava in giallorosso anche Samuel Amato (1984, ex Breganze) ed Elia Canesso (1997, ex Montebello). La rosa poi si era rinforzata anche con l’arrivo di Pol Galbas (1993, ex Montebello) e il galiziano Pablo Cancela (1988, ex Follonica). Confermati Mattia Milani (1998) e Mattia Baggio (1999) mentre Davide Pertegato (1996) che durante il campionato si sta  alternando il posto con Verona per il ruolo di portiere. L’Ubroker Bassano era partita senza dubbio come una delle favorite ai primi quattro posti del campionato, certamente la classifica del momento non è veritiera, in quanto la formazione allenata da Roberto Crudeli  è senza dubbio una delle più forti formazioni di questa stagione dell’intera serie A1. Sergio Festa ritrova a Sarzana da ex dopo averci giocato due stagioni consecutivamente dal 2016-17 e 2017-18. Il Bassano col successo a Correggio ha rialzato di nuovo la testa dopo il ko col Montebello. In terra reggiana, il mattatore della serata è stato Pablo Cancela con una doppietta. Lo spagnolo sta andando a segno da sette gare, 10 reti. I precedenti tra Credit Agricole Hockey Sarzana e Stema Bassano 54 sono ventidue e riguardano le undici stagioni in serie A1 con tredici vittorie a favore dei veneti tre pareggi e sei vittorie per il Sarzana. Dopo due anni si ritorna a giocare a Bassano visto che nella passata stagione si giocò solo l’andata a Sarzana. Il bilancio a Bassano : 8 vittorie, 1 pareggio, 1 vittoria del Sarzana. L’unica vittoria del Sarzana risale alla stagione 2009-10 la prima in A1, 2-4. Inoltre tra le due squadre sono state disputate le ultime due finalissime di Federation Cup ambedue vinte dai rossoneri con il punteggio di 9 a 0. Nella gara di Bassano i rossoneri dovranno disputare una partita perfetta, magari ripetendo la prestazione della gara esterna disputata a Valdagno per mettere freno alla voglia della squadra di mister Crudeli di consolidare il sesto posto, i vicentini hanno recuperato diverse posizioni dall’ottavo posto del girone di andata e ora cominciano a dare la caccia alla posizione dei rossoneri. Per i rossoneri nella vittoria contro il Breganze, vi è stata la tripletta di Francisco Ipinazar la prima in stagione e la doppietta del “bassanese” Francesco Rossi, a segno da cinque gare consecutive come gli era successo nella prima parte di questo campionato, per il bomber rossonero è un ritorno nella sua terra e nel palazzetto che lo ha visto crescere anche se sponda Roller Bassano.  Il match si giocherà Mercoledì 10 febbraio 2021 – ore 20:45 – PalaUbroker di Bassano del Grappa (VI)

Arbitri: Alessandro Eccelsi di Novara e Simone Brambilla di Agrate (MB)

DIRETTA FISRTV http://bit.ly/hpserieA1-basxsar – Commento di Vincenzo Pittureri e Stefano Zamperin DIRETTA MSCHANNEL – canale 814 di Sky DIRETTA MSSPORT – Digitale Terrestre – Liguria: Canale 684.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.