Hockey Sarzana | SERIE B: CARISPEZIA OCCASIONE PERDUTA.
18369
post-template-default,single,single-post,postid-18369,single-format-standard,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-10.0,wpb-js-composer js-comp-ver-4.12,vc_responsive

SERIE B: CARISPEZIA OCCASIONE PERDUTA.

SERIE B: CARISPEZIA OCCASIONE PERDUTA.

La seconda squadra del Carispezia Hockey Sarzana esce sconfitta dalla tra le mura amiche dall’ SCS 84 Follonica dell’ ex rossonero Alessandro Saitta. La squadra ligure è stata in affanno per tutta la gara, con i maremmani trainati dalla classe di Riccardo Salvadori autore di tre. Con questa vittoria la formazione di Alessio Cuppari,  butta alle ortiche la possibilità di chiudere al comando della classifica al termine del girone d’andata, vista la contemporanea sconfitta del Maliseti Prato. (nella foto Luca Sterpini il migliore in pista per la squadra di Alessio Cuppari).


CARISPEZIA HOCKEY SARZANA – SCS 84 FOLLONICA (1-2)  3-4

CARISPEZIA HOCKEY SARZANA: Perroni Alessio, Sterpini Luca (1), Piccini Nik (1), Cuppari Alessio (1), Pauletta Emanuele, Tavoni Matteo, Zanfardino Antonio, Rispogliati Mattia, Zeriali Massimo, Pelaia Pietro.

Allenatore: Cuppari Alessio.

SCS 84 FOLLONICA: Fiorini Massimiliano, Gucci Carlo, Bonucci Lorenzo, Giabbani Emiliano (1), Bonarelli Oscar, Saitta Alessandro, Rosati Filippo, Salvadori Riccardo (3), Matassi Luca, Cerri Davide.

Allenatore: Mugnaini Claudio.

Arbitro: Molli Luca.

La seconda squadra del Carispezia Hockey Sarzana esce sconfitta dalla tra le mura amiche dall’ SCS 84 Follonica dell’ ex rossonero Alessandro Saitta. La squadra ligure è stata in affanno per tutta la gara, con i maremmani trainati dalla classe di Riccardo Salvadori autore di tre. Con questa vittoria la formazione di Alessio Cuppari,  butta alle ortiche la possibilità di chiudere al comando della classifica al termine del girone d’andata, vista la contemporanea sconfitta del Maliseti Prato. Ma veniamo alla cronaca, partita da subito incerta, con occasioni da una parte e dall’altra, al 6.04 Molli sanziona Rispogliati con cartellino blu; Salvadori si incarica della punizione e non sbaglia, segnando il gol dello 0 a 1. Nei minuti successivi i rossoneri si fanno più volte sottoporta ma Fiorini respinge tutto. Solo al 13.57 Sterpini riesce a sorprendere il portiere con una bomba che si infila nel sette della porta riportando la partita in parità. Al 20.01 Salvadori realizza la sua doppietta personale portando le squadre negli spogliatoi sul risultato di 1 a 2. Inizio di secondo tempo movimentato con numerose azioni offensive che si susseguono. Nulla può però Perroni al 30.13 quando Giabbani trova l’incrocio dei pali e segna la rete dell’1 a 3. Sarzana ci prova nuovamente ma Fiorini non permette ai nostri di arrivare al gol. Dopo numerosi attacchi Piccini segna il 2 a 3 su azione personale. Al minuto 44.37 Saitta riceve cartellino blu a gioco fermo; Cuppari sfrutta la superiorità numerica e al 45.25  riapre la partita. Un minuto più tardi fallo da cartellino blu per Piccini; Salvadori va alla battuta della punizione di prima e segna il gol del 3 a 4. I rossoneri si fanno più volte sottoporta ma non riescono a concretizzare. L’ultima occasione per il Sarzana arriva al minuto 49: Sterpini batte il rigore cocesso ma Fiorini para e termina la partita sul risultato di 3 a 4.

CondividiShare on FacebookTweet about this on TwitterShare on Google+
No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.